Se assumo la vitamina D i capelli ricrescono? La carenza di questa vitamina può essere alla base dei miei problemi di alopecia o capelli fragili? Continua con la lettura dell’articolo per scoprirlo!

La forza e la robustezza del capello dipende largamente dallo stile di vita che stiamo seguendo, poiché fumare, bere alcolici, o un eccesso di stress psicofisico può influenzare negativamente la salute del capello, e causare in alcuni casi, cadute temporanee oppure  diradamenti più problematici, tipici della calvizia androgenetica, che può portare soprattutto nell’uomo a sperimentare una caduta lenta e graduale dei capelli, fino a causare nei casi più gravi la calvizia. 

Prima di scoprire più nel dettaglio la correlazione tra la vitamina D e la caduta dei capelli, cerchiamo si analizzare il ciclo di vita del capello.

Il follicolo è una specie di radice sottocutanea da cui parte la crescita del capello. Il capello ha come fonte di nutrimento il sangue. 

Il ciclo di vita del capello si suddivide in 4 fasi ben distinte:

ANAGEN: È la fase di crescita del capello che dura anni ed è massima fino ai 25-30 anni. (Nelle persone con alopecia questa fase può ridursi notevolmente).

CATAGEN: Fase involutiva del capello. In questa fase il capello smette di crescere e si prepara ad entrare nella fase telogen

TELOGEN: In questa fase il capello è ancora collegato al follicolo, tuttavia è debole e poco resistente

EXOGEN: Questa è l’ultima fase, dove avviene la rottura del collegamento che teneva ancorati il follicolo e il capello. 

Una delle cause più comuni di perdita di capelli è collegato ad un eccesso di stress.

Devi sapere che la crescita e la caduta dei capelli è strettamente collegato al testosterone, infatti, la caduta dei capelli nell’uomo è causato da un eccessiva conversione di testosterone in Dht, che causa un lento e progressivo indebolimento del capello.

Nelle donne la caduta dei capelli è una condizione che si verifica soprattutto a causa di diversi fattori che includono squilibri ormonali e carenze nutrizionali.

Altre cause possono includere:

DORMIRE POCO E MALE: Molti sottovalutano l’importanza di un sonno profondo e ristoratore nella salute dei capelli. Devi sapere che quando dormi male il tuo corpo rilascia nel sangue livelli eccessivi di cortisolo, ( noto ormone dello stress), che può portare ad aumentare l’infiammazione, i disturbi digestivi e le carenze nutrizionali ecc.. Questo aumenta il rischio di soffrire di capelli deboli e fragili.

UTILIZZARE PRODOTTI TROPPO AGGRESSIVI: Troppi lavaggi, o l’utilizzo di uno shampoo troppo forte può indebolire il capello e l’integrità del cuoio capelluto.

FUMARE O UTILIZZARE DROGHE: Fumare e utilizzare droghe compromette la salute dell’intero organismo. È impensabile sperare di combattere la caduta dei capelli e voler continuare a seguire queste cattive abitudini. Non solo queste cattive abitudini accelerano la morte del capello, ma causano danni incalcolabili alla salute dell’organismo.

SEGUI UNA DIETA POCO SALUTARE: Un regime alimentare a base di cibo spazzatura ed alimenti trasformati se assunti con troppa frequenza possono aumentare l’infiammazione e indebolire la salute digestiva del corpo. Cerca di consumare una dieta ricca di vitamine, minerali e sostanze antiossidanti. Dovresti assumere una dieta ricca di frutta, verdura, pesce e frutta secca. 

NON FARE ESERCIZIO FISICO: L’eccessiva sedentarietà può ridurre la circolazione sanguigna e quindi l’ossigenazione dell’organismo. Muovendoti durante la giornata puoi aumentare l’irrorazione sanguigna nel corpo e quindi favorire l’assorbimento di nutrienti al capello.

STRESS ECCESSIVOLo stress cronico è considerato uno dei fattori più importanti e fondamentali nella perdita dei capelli. Questo è causato da uno stress ossidativo eccessivo che depaupera il cuoio capelluto di importantissimi nutrienti utili per la salute del capello. 

Se assumo la vitamina D i capelli ricrescono? Cosa dicono gli studi scientifici a riguardo?

La vitamina D è un nutriente che nell’organismo svolge importantissime funzioni antinfiammatorie e immunomodulatorie. Influisce inoltre, direttamente anche sul ciclo dei capelli. Ecco perchè questo nutriente è oggetto di numerosi studi.

Che correlazione esiste tra la perdita dei capelli e la carenza di vitamina D? 

La maggior parte delle ricerche scientifiche mostrano una relazione inversa tra i livelli sierici di vitamina D e le alopecie non cicatriziali come il telogen effluvium, l’alopecia androgenetica, l’alopecia areata e la tricotillomania.

La carenza di vitamina D è anche associata all’alopecia cicatriziale. Tuttavia, non è possibile ancora confermare con esattezza i benefici dati dall’assunzione di vitamina D nella caduta dei capelli. (VAI ALA RICERCA)

Questa ricerca ha voluto analizzare i benefici dati dall’assunzione di vitamina D3 nelle donne con telogen effluvium (TE).  Nel presente studio sono state incluse 40 donne adulte affette dal problema della TE. Ogni donna è stata trattata con terapia orale di vitamina D3 (200.000 UI) ogni due settimane.

Dopo 15 giorni dall’ultima dose, le condizioni dei pazienti sono state valutate clinicamente. I risultati dello studio hanno mostrato un netto miglioramento della crescita dei capelli nell’82,5% delle donne sottoposte a questa ricerca. 

👉 Qual è il miglior integratore di vitamina D in commercio?

Quali sono i sintomi di una carenza di vitamina D?

I sintomi più comuni riferiti dai pazienti con una carenza di vitamina D includono:

  • Ansia e sindrome depressiva
  • Perdita dei capelli
  • Dolore alle ossa
  • Disturbi articolari
  • Forte stanchezza
  • Debolezza del sistema immunitario

Altre vitamine e nutrienti contro la caduta dei capelli

Come avrai già ben intuito da te le vitamine sono nutrienti di fondamentale importanza per la salute dei capelli. 

Una persona che non soffre di nessuna carenza nutrizionale solitamente presenta un capello forte, resistente e un cuoio capelluto sano, privo di problematiche cutanee, come la dermatite seborroica o la rosacea. 

Se vuoi migliorare l’aspetto e la densità dei capelli ti consiglio di fare tutte le analisi al fine di identificare una possibile carenza di uno o più nutrienti.

FERRO: Questo minerale è importantissimo per la salute del corpo. Svolge la funzione di trasportare l’ossigeno alle cellule, pertanto una sua carenza, condizione nota come anemia, può portare la persona a sperimentare forte stanchezza e caduta prematura dei capelli.

Alcune ricerche scientifiche hanno dimostrato che assumere un buon integratore di ferro o una dieta ricca di questo minerale possono favorire la ricrescita dei capelli.

VITAMINA C: La vitamina C è un nutriente dalle spiccate proprietà antiossidanti, che riduce lo stress e tutti quei meccanismi messi in atto dal corpo per contrastare la produzione eccessiva di radicali liberi. È anche molto utile nella produzione di collagene e nell’assorbimento del ferro. 

VITAMINA A: Questo nutriente può combattere efficacemente la produzione eccessiva di sebo e quindi contrastare la dermatite seborroica, una condizione che occlude i pori, oltre a favorire in alcuni casi la caduta prematura dei capelli. Le carote, il melone e le albicocche sono molto ricche di questa vitamina.

ZINCO: Questo minerale è di vitale importanza per la salute di pelle, capelli ed unghie. Una carenza di questo minerale può essere alla base della tua caduta prematura dei capelli. 

Domande più frequenti

La mancanza di vitamina D può causare la perdita di capelli?

Si, in alcuni casi la carenza di questo nutriente può portare ad una perdita eccessiva di capelli. Questo dipende dal fatto che la vitamina D stimola la crescita dei follicoli piliferi e quindi, in presenza di una carenza di questo nutriente, i capelli possono indebolirsi e cadere.

Quali sono le migliori vitamine e minerali per combattere la caduta dei capelli?

  • Vitamina D
  • Vitamine del gruppo B
  • Vitamina C
  • Vitamina A
  • Ferro
  • Zinco
Assumendo la vitamina D i capelli ricrescono?
Alcuni studi hanno dimostrato che assumere la vitamina D soprattutto in casi di carenza più o meno marcata di questo nutriente può effettivamente potenziare la ricrescita del capello.

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!