Se stai cercando i rimedi naturali più immediati per combattere il bruciore di stomaco sei nell’articolo giusto!

Il bruciore di stomaco è una condizione che esordisce con un dolore bruciante nella parte sinistra del corpo appena sotto il petto.

Il dolore può aumentare di intensità dopo aver mangiato, oppure dopo essersi sdraiato o chinato a prendere qualcosa.

Bisogna fare una distinzione tra un bruciore di stomaco occasionale o cronico.

Nel primo caso non c’è da allarmarsi, poichè il bruciore di stomaco potrebbe dipendere da un pasto eccessivamente calorico e pesante, dal consumo di un medicinale, oppure da una giornata eccessivamente faticosa che ha ridotto la nostra efficienza digestiva. 

Se invece, il bruciore di stomaco dovesse diventare una costante, occorrerà cambiare seriamente il proprio stile di vita, poiché potrebbe essere un preludio a qualche patologia più grave. (reflusso gastroesofageo).

Il bruciore e il mal di stomaco sono disturbi digestivi che esordiscono con crampi addominali, alitosi, gonfiore addominale, flatulenza, dolore allo stomaco, nausea e forte acidità.

Fra le cause più comuni, che possono causare forte bruciore di stomaco troviamo:

  • Gastrite
  • Sindrome del colon irritabile
  • Reflusso gastroesofageo
  • Eccesso di stress ed ansia
  • Assunzione di medicinali antinfiammatori
  • Fumo, drink alcolici e utilizzo di droghe
  • Presenza di allergie o intolleranze alimentari.
  • Poca masticazione ed eccessiva velocità nel consumare un pasto.
  • Essere in sovrappeso
  • Consumare una grande quantità alimenti acidi e piccanti, come pomodori, melanzane, snack salati, affettati, zenzero, cipolla, agrumi e aglio

Rimedi naturali immediati prer il bruciore di stomaco

Adesso ti elencherò i migliori rimedi della nonna per curare il bruciore e il mal di stomaco.

Consuma una tisana digestiva e calmante

Questa tisana antinfiammatoria a base di melissa, verbena, camomilla ed anice verde è un valido alleato nel migliorare la digestione e i problemi di mal di stomaco.

Come posso sfruttare tutti i benefici di questo prodotto?

Lascia in infusione 1 cucchiaio grande di prodotto in una tazza di acqua bollente per circa 10 minuti e successivamente filtra. Assumi 2-3 tazze di prodotto appena ottenute. 

 

Rimedio naturale immediato per il bruciore di stomaco

Tieni a portata di mano, il succo di aloe vera, un vero e proprio toccasana per il bruciore di stomaco. 

Il succo di aloe vera possiede potenti proprietà antinfiammatorie e lenitive in grado di combattere efficacemente il bruciore di stomaco.

Sono molte le persone che hanno ridotto i loro problemi di acidità di stomaco grazie all’assunzione di aloe vera.

Cambia dieta

Uno dei fattori più importanti per ridurre i sintomi associati al bruciore di stomaco è l’alimentazione.

Elimina tutti quei alimenti acidi, piccanti e salati che possono aumentare l’infiammazione e l’irritazione delle mucose dello stomaco.  

Elimina la carne rossa, gli affettati, i cibi inscatolati, i cibi industriali, la pizza, il kebab, il fast food, l’eccesso di sale, l’eccesso di zucchero, le torte, i biscotti, i cereali raffinati, la cipolla, l’aglio, i pomodori, le melanzane, gli agrumi, i drink alcolici, la caffeina, le bibite gassate e i succhi industriali.

Prediligi frutta, verdura, centrifugati di frutta e verdura, frutta secca, semi oleosi, cereali integrali, legumi, grassi sani, come l’olio extra vergine d’oliva, pesce, carne bianca e tisane alle erbe.

Come posso prevenire il bruciore di stomaco?

Il modo migliore per evitare il bruciore di stomaco è prevenirlo. 

  • Evita gli alimenti che promuovono il bruciore di stomaco, come i cibi fritti e grassi, caffeina, cioccolato, cibi piccanti e bevande gassate.
  • Perdi peso: essere in sovrappeso aumenta la probabilità di soffrire di bruciore di stomaco.
  • Evita di mangiare la sera tardi: cerca di mangiare tre ore prima di andare a letto. Come minimo, dovresti aspettare almeno un’ora dopo aver mangiato. 
  • Solleva il letto: solleva fisicamente la testata del letto di circa 15-20 centimetri in modo da dormire su una pendenza.
  • Evita alcol e tabacco: queste sostanze aumentano l’irritazione e l’infiammazione delle pareti dello stomaco
  • Riduce lo stress. Tecniche come la meditazione e lo yoga possono aiutare a ridurre lo stress e l’ansia.

Domande più frequenti

Quando occorre consultare un medico?

  • Il bruciore di stomaco si verifica più di due volte a settimana
  • I sintomi persistono nonostante l’uso di farmaci da banco
  • Hai difficoltà a deglutire
  • Hai nausea o vomito persistenti
  • Soffri di inappetenza

Qual è la differenza tra il bruciore di stomaco e il reflusso gastroesofageo?

Il bruciore di stomaco frequente può essere un grosso problema. Se avverti bruciore di stomaco due o più volte a settimana, potresti soffrire della malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). La differenza sta soprattutto nella cronicità del bruciore.

Cosa posso mangiare per far passare l’acidità di stomaco?

  • Patate lesse
  • Riso bianco
  • Tisane calmanti
  • Succo di aloe vera

Quali sono i rimedi naturali più immediati per curare il bruciore di stomaco?

  • Tisane antinfiammatorie
  • Succo di aloe vera

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!