Dopo quanto fa effetto il D-mannosio? Per quanto tempo posso assumerlo? A cosa serve? Quali sono i suoi benefici? Continua con la lettura dell’articolo per scoprirlo!

Il D-mannosio è un tipo specifico di zucchero che si trova in natura nei mirtilli rossi, nel cavolfiore e nei pomodori. Può essere prodotto dall’organismo a partire dal glucosio, un’altra tipologia di zucchero. 

È molto popolare come integratore alimentare a causa dei suoi effetti benefici nei confronti di alcune condizioni, come le infezione alle vie urinarie o la cistite – infiammazione della vescica -. 

Sono numerose le ricerche mediche che associano al D-mannosio, proprietà in grado di curare le infezioni del tratto urinario.

Alcuni piccoli studi suggeriscono che il D-mannosio è uno zucchero che riesce ad impedire all’escherichia coli – batterio – di aderire alle pareti che rivestono il tratto urinario.

In questo modo è possibile prevenire e combattere la maggioranza dei casi di infezioni delle vie urinarie, dato che il responsabile di quasi l’80% di queste problematiche è da attribuire a questo batterio.

Saranno necessarie ulteriori ricerche per confermare i benefici antibatterici del D-mannosio. 

PERCHÈ IL D MANNOSIO POTREBBE RIVELARSI UN AIUTO IMPORTANTE NELLA CURA DELLE INFEZIONI DELLE VIE URINARIE?

Esiste anche la possibilità che l’utilizzo persistente e continuativo di antibiotici – cura più utilizzata per combattere le infezioni del tratto urinario – sviluppi una condizione nota con il nome di resistenza agli antibiotici.

Questa condizione si verifica quando un antibiotico viene utilizzato continuamente per debellare specifici batteri. In alcuni casi, questi possono diventare immuni all’antibiotico, rendendolo inefficace.

Può migliorare le infezioni delle vie urinarie

Una ricerca scientifica pubblicata nel World Journal of Urology ha scoperto che l’assunzione di D-mannosio può aiutare a combattere le infezioni urinarie ricorrenti.

308 donne con alle spalle una storia di infezioni alle vie urinarie hanno assunto D-mannosio in polvere, un antibiotico o nulla per sei mesi.

Durante questi 6 mesi, le donne che non avevano assunto nulla avevano riportato un tasso di infezioni ricorrenti alle vie urinarie notevolmente più elevato, rispetto alle donne che avevano assunto l’antibiotico o il D-mannosio.

Oltre a rivelarsi altamente efficace nella cura dei disturbi del tratto urinario, potrebbe rivelarsi anche molto più utile dell’antibiotico, dato che causa meno effetti collaterali di quest’ultimo.

Può favorire la perdita di peso

Una ricerca ha rilevato che l’assunzione del D-mannosio può alterare il microbiota intestinale nei topi. Questo porterebbe i topi a sperimentare una riduzione del peso corporeo, oltre ad una diminuzione del tessuto adiposo.

Non esistono studi che dimostrino la correlazione tra l’assunzione del D-mannosio e perdita di peso nell’uomo.

Dopo quanto fa effetto il D-mannosio?

Quanto tempo occorre per vedere i primi effetti benefici del D-MANNOSIO?

L’assunzione di un buon integratore di D-mannosio porta a lievi benefici nei confronti delle infezioni alle vie urinarie, già dopo i primi 5 giorni di utilizzo. 

Dalle testimonianze che ho letto online nei forum italiani e stranieri è emerso che occorrono almeno 45-60 giorni di assunzione per vedere regredire la maggioranza dei sintomi associati alla cistite e alle infezioni delle vie urinarie.

Seguire una dieta antinfiammatoria ricca di cibi integrali e naturali – elimina tutti i cibi industriali ricchi di zuccheri e sale -, fare esercizio fisico, limitare i livelli di stress, fare meditazione e quindi seguire in generale uno stile di vita sano ed equilibrato può velocizzare ulteriormente gli effetti dati dall’assunzione di questo zucchero.

Se ad esempio, ad una persona occorre almeno 5-8 giorni di assunzione di D-mannosio per notare una riduzione di suoi sintomi, seguendo anche uno stile di vita sano potrebbero essere necessari anche solamente 2- 5 giorni.

Perché uno stile di vita sano velocizza l’effetto antibattericida del D-mannosio?

Quando il corpo è stanco, stressato, infiammato ed irritato il sistema immunitario è maggiormente suscettibile ad infezioni, virus e disturbi autoimmuni. Quindi, se vuoi avere risultati più veloci dall’assunzione del D-mannosio ti consiglio assolutamente di eliminare tutte quelle abitudini deleterie che possono ridurre l’efficacia del D-mannosio.

Per quanto tempo si può assumere il D-mannosio?

Generalmente il D-mannosio è un integratore considerato sicuro, poiché si trova in natura anche in moltissimi alimenti.

Si consiglia di assumere il D-mannosio per tutto il tempo necessario ad eliminare la propria condizione, sempre dietro consulto medico.

Come posso scegliere un buon integratore di D-mannosio?

Ogni prodotto di D-mannosio differisce da un altro. Ad esempio, una capsule della Gloryfeel contiene al suo interno 2000 mg di D-mannosio, mentre quella della nutravita ne contiene 550 mg.

Non possiamo quindi sapere a priori quante capsule assumere durante la giornata, dato che la quantità di D-mannosio contenuta in esse differisce da marchio a marchio.

Leggi sempre attentamente l’etichetta sul prodotto.

Sul mercato ci sono davvero tantissimi prodotti a base di D-mannosio – Dimann, Vegavero, Urogyn, Legnani, Waterfall ecc.. -. tuttavia, non tutti sono di buona qualità, quindi è assolutamente indispensabile assicurarsi di acquistare un integratore di D-mannosio che sia puro, privo di metalli pesanti,  eccipienti (  (conservanti, edulcoranti, antiaggreganti, ecc). 

Per combattere la cistite occorre assumere quotidianamente una buona quantità di D-mannosio.

È questo il motivo per cui ti consiglio assolutamente di preferire un prodotto che sia in polvere.

Solitamente gli integratori in polvere non sono solo più “puri”, ma sono anche meno costosi, rispetto allo stesso dosaggio che dovresti assumere tramite le capsule.

Qual è il miglior integratore di D-mannosio in commercio?

In commercio puoi trovare davvero tantissimi integratori di D-mannosio, tuttavia, questo è assolutamente il migliore in assoluto a causa della sua estrema purezza.

Se stai cercando un integratore che sia estremamente qualitativo, e altamente efficace contro cistiti ed infezioni urinarie ricorrenti questo prodotto è quello che fa decisamente al caso tuo!

Leggi le testimonianze delle persone che hanno assunto il D-MANNOSIO in polvere della Vegavero

Soffro di cistite ricorrente ormai da moltissimo tempo. Il dolore si intensifica soprattutto dopo i rapporti sessuali.

Sono ormai 3 mesi che assumo il D-mannosio in polvere. Da quando assumo questo integratore la mia cistite cronica non si è più presentata.

LUCIA, 47 ANNI

21 giorni, sono bastati questi giorni – un misurino la sera come consigliato dal produttore – e tutti i miei fastidi e malesseri sono spariti!

Anche il mio tratto intestinale ne ha enormemente beneficiato. Mi sono innamorata di questo prodotto. Lo assumo assieme ad una capsula la mattina di Cramberry della nutravita. È proprio un mix fantastico.

MARIA, 38 ANNI

Sto seguendo un trattamento consigliato direttamente dalla mia ginecologa per la cura della cistite cronica.

Il D-MANNOSIO che trovo in farmacia ha un prezzo decisamente più elevato, rispetto agli stessi prodotti che puoi trovare online.

Fin’ora sembra che questo integratore stia funzionando alla grande, dovrò aspettare altri giorni per confermare l’efficacia di questo prodotto.

ROSANNA, 39 ANNI

👉LEGGI LE TESTIMONIANZE DELLE PERSONE CHE HANNO ASSUNTO IL D-MANNOSIO PURO DELLA VEGAVERO

Effetti collaterali del d-mannosio

Gli effetti collaterali più comuni dati dall’assunzione di questo zucchero includono:

  • Gonfiore addominale
  • Diarrea e feci molli

Se soffri di diabete o hai disturbi renali consulta il tuo medico curante prima di assumere un supplemento alimentare di D-mannosio.

Non conosciamo ancora l’effetto del D-mannosio sulle donne in gravidanza o in allattamento.

Il mio consiglio è quello di evitare di assumerlo. Anche i bambini dovrebbero evitare di assumere questo integratore alimentare.

NOTA BENE: È assolutamente controindicato sostituire la cura tradizionale con antibiotici con il D-mannosio, dato che evitare o ritardare la terapia con antibiotici, può causare gravi complicanze da non sottovalutare assolutamente – danni renali in primis -. Se hai deciso di assumere il d-mannosio al posto dell’antibiotico, senti il tuo medico curante. 

Dove si può acquistare il d-mannosio?

Il D-mannosio si può acquistare in farmacia, in erboristeria e negli ecommerce online, come Amazon.

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL D-MANNOSIO DELLA VEGAVERO AL MIGLIOR PREZZO SUL MERCATO!

Domande più frequenti

Quali sono gli alimenti più ricchi di D-mannosio?

Gli alimenti più ricchi includono:

  • fagioli verdi
  • pomodori
  • mirtilli
  • pesche
  • ribes nero e rosso

Dopo quanto tempo fa effetto il D-mannosio?

Puoi notare già i primi benefici dopo 5-7 giorni, mentre per notare una forte riduzione dei sintomi associati alla cistite e alle infezioni delle vie urinarie occorre attenere un tempo decisamente superiore. (45-60 giorni)

Cosa non mangiare quando hai la cistite?

  • Evita di consumare agrumi, spezie piccanti, cipolla, aglio ecc..
  • Non consumare bevande e cibi industriali, come energy drink, bibite gassate, drink alcolici, torte, patatine in busta, merendine ecc..
  • Non assumere carne rossa, carni lavorate – wurstel e salsiccia – e affettati.
  • Sostituisci i cereali raffinati con i cereali integrali

Cosa succede al mio corpo se assumo troppo D-mannosio?

Potresti sperimentare sintomi, come:

  • Disturbi digestivi
  • Urine torbide nauseabonde
  • Urgenza ad urinare

Qual è il miglior D-mannosio in commercio?

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!