Qui scoprirai i migliori integratori con trifoglio rosso senza soia da utilizzare per ridurre i sintomi associati alla menopausa.

La menopausa è un viaggio naturale che ogni donna affronta durante la sua vita, ma non per questo i sintomi associati ad essa sono più facili da affrontare.

I sintomi più comuni associati alla menopausa sono:

Molte donne per alleviare e ridurre i sintomi associati alla menopausa utilizzano rimedi erboristici, al posto della classica terapia ormonale sostitutiva. 
Solitamente questi integratori sono realizzati con sostanze vegetali, che hanno dimostrato aumentare la produzione degli ormoni femminili in modo naturale, senza effetti collaterali.

Il trifoglio rosso è una pianta da fiore, che fa parte della stessa famiglia dei ceci e dei fagioli, poiché si tratta di un legume. 

Il trifoglio rosso è un integratore naturale molto utilizzato per trattare le problematiche associate alla menopausa, poiché contiene gli isoflavoni, un tipo di fitoestrogeni.

 I fitoestrogeni hanno una composizione chimica molto simile agli estrogeni,  ormoni femminili che diminuiscono durante la menopausa.

Per tale motivo, gli integratori di trifoglio rosso vengono utilizzati per trattare alcuni sintomi della menopausa, come le vampate di calore, l’eccessiva sudorazione o la perdita di densità ossea.

Integratori di trifoglio rosso e menopausa: Cosa dicono gli studi scientifici?

Uno studio scientifico ha dimostrato che l’assunzione di supplementi di isoflavoni di trifoglio rosso, ha permesso una minore perdità di densità ossea, rispetto alle donne che avevano assunto un normale placebo. (1)

Un altro studio ha scoperto che utilizzare integratori di trifoglio rosso può aiutare a ridurre i sintomi associati alla menopausa. (2)

Inoltre, uno studio condotto sugli animali ha dimostrato che l’assunzione di trifoglio rosso può aiutare a diminuire l’invecchiamento della pelle, aumentando i livelli di collagene. (3) 
Si ritiene che l’alta concentrazione di isoflavoni contenuti nel trifoglio rosso possano ridurre alcuni sintomi associati alla menopausa, come l’eccessiva sudorazione o le vampate di calore.
Una revisione scientifica ha rilevato una riduzione del 73% delle vampate di calore in soli 3 mesi nelle donne che assumevano una miscela di erbe, tra cui il trifoglio rosso. (4)
 Questa sostanza si è rilevata efficace nel diminuire altri sintomi, come la secchezza vaginale e l’ansia. (5) (6) (7)
 

Migliori integratori di trifoglio rosso in menopausa

Integratore di trifoglio rosso senza soia

Pausanorm forte è un integratore a base di trifoglio rosso, senza soia ideato per contrastare i sintomi associati alla menopausa, come difficoltà a dormire, sbalzi d’umore, ansia, vampate di calore, e sudorazione eccessiva. 

Ideale per aumentare gli estrogeni in modo naturale senza rischi per la salute. Interamente composto da ingredienti naturali, in capsule vegetali. 

Miglior prodotto con trifoglio rosso sul mercato

Trifoglio rosso giubileo è un integratore naturale a base di trifoglio rosso e passiflora utile a ridurre tutti le problematiche associate alla menopausa. Un flaconcino contiene ben 50  capsule di prodotto.

Tisana al trifoglio rosso

Se non ti piace ingoiare le “pillole” ma preferisci gustarti una bevanda calda, dalla piacevole nota floreale-terrosa, questa tisana è quello che fa al caso tuo.

Prodotta in modo artigianale e biologica da una piccola azienda agricola, per offrire al cliente finale un prodotto di prima qualità. 

Altri benefici del trifoglio rosso

Uno studio condotto su 109 donne in postmenopausa, ha mostrato miglioramenti notevoli nell’aspetto fisico, nella cute, e nella struttura dei capelli dopo l’assunzione di 80 mg di estratto di trifoglio rosso ogni giorno per 3 mesi. (8)

Un altra ricerca su 30 uomini ha rilevato un incremento del 13% nel ciclo di crescita dei capelli, e una riduzione del 29% nel ciclo della caduta dei capelli, applicando un estratto di trifoglio rosso al 5% sul cuoio capelluto per 4 mesi. (9)

Uno studio condotto su 147 donne in postmenopausa ha rilevato una riduzione del 12% del colesterolo cattivo dopo l’assunzione di 50 mg di trifoglio rosso ogni giorno per un anno. (10)

Domande più frequenti

Qual è il miglior prodotto al trifoglio rosso in commercio?

Fonti

(1) https://academic.oup.com/ajcn/article/79/2/326/4690099

(2) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16373244

(3) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17078110

(4) https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17454163/

(5) https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/26471215/

(6) https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/19948385/

(7) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3590693/

(8) https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3206499/

(9) https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/23449130/

(10) https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/25369831/