In questo articolo scoprirai i migliori integratori per trattare l’acne ormonale.

L’acne ormonale (nota anche come acne adulta) è una forma di acne causata da fattori genetici e ormonali, che causano sfoghi ben oltre la pubertà e l’adolescenza.

L’acne tardiva si verifica più spesso nelle donne e si trova tipicamente nella parte inferiore del viso. Gli sfoghi si verificano lungo la mascella, il mento e la regione periorale (l’area che circonda la bocca). Gli sfoghi consistono in lesioni infiammatorie, cisti, punti bianchi e punti neri.

I due ormoni che devono  cooperare quando si tratta di pulire la pelle sono gli androgeni e gli ormoni estrogeni. Gli androgeni (testosterone, deidroepiandrosterone solfato e diidrotestosterone) stimolano la crescita delle ghiandole sebacee ed aumentano la produzione di sebo, mentre gli estrogeni agiscono in modo opposto, rallentando la produzione di sebo. 

Quindi, quando i livelli di androgeni sono eccessivamente alti, si manifestano dei sfoghi acneici. Allo stesso modo, quando i livelli di estrogeni sono inferiori soprattutto durante il periodo premestruale nelle donne, è più probabile che si verifichi l’acne.

Le cause più comuni associate agli sfoghi cutanei sono:

  • Mestruazioni
  • Menopausa
  • Alti livelli di androgeni
  • Utilizzare pillole contraccettive orali

Altri fattori che possono aumentare l’acne negli adulti sono cattiva alimentazione, farmaci, stress, fumo e malattie endocrine.

A cosa servono gli integratori per l’acne ormonale?

Gli integratori per trattare la pelle acneica sono delle formulazioni naturali utili a ridurre l’infiammazione delle ghiandole pilosebacee.

In particolare, servono:

  • a ridurre i sintomi associati all’acne ormonale
  • a riequilibrare i livelli di androgeni 

Quali sono le migliori vitamine e sostanze per la pelle acneica?

Studi recenti hanno dimostrato che le migliori sostanze per trattare la pelle acneica sono:

Zinco: Questo minerale è essenziale quando parliamo di acne. Lo zinco aiuta a ridurre la produzione eccessiva degli androgeni. Inibisce l’azione della 5-alfa reduttasi, riducendo così la conversione del testosterone nel potente DHT. Infine, lo zinco uccide i batteri della nostra pelle responsabili dell’acne, riduce l’infiammazione, supportando la guarigione e la riparazione della pelle. È un vincitore a tutto tondo quando si tratta di acne adulta. 

Ortica: Gli estratti di foglie di ortica sono utilizzati come tonici interni per trattare la pelle grassa a tendenza acneica.

Vitamina A: La vitamina A contrasta gli effetti negativi che l’acne ha sulla pelle. Inoltre, è un potente antiossidante, che protegge la cute dall’eccesso dei radicali liberi. La vitamina A riduce l’infiammazione e promuove la crescita di nuove cellule cutanee.

Vitamina E: Questa vitamina riduce l’infiammazione causata dall’acne ormonale. Inoltre, protegge la pelle dall’invecchiamento prematuro della cute

Bardana: Se assunto internamente, questa pianta aiuta a trattare tutti i disturbi di pelle (acne cronica, foruncoli, eczema, lebbra, psoriasi e piaghe). Il suo effetto purificatore sul sangue è in grado di alleviare l’acne e le bolle su viso e collo.

Migliori integratori per combattere l’acne ormonale

Dopo aver letto moltissime testimonianze ed aver analizzato gli ingredienti di più di 60 integratori per l’acne abbiamo decretato che i migliori integratori in assoluto per trattare le problematiche associate all’acne ormonale sono:

  • Integratore pelle Vegavero
  • NonAcne

Integratore in capsule per l’acne tardiva

Questo integratore alimentare è ideato appositamente per trattare i problemi di pelle, come acne, dermatite seborroica, eczema e psoriasi. 

Le vitamine del gruppo B, lo zinco, il selenio, e gli estratti vegetali ricchi di antiossidanti, come la bardana e i fiori di luppolo, lo rendono un supplemento dietetico ideale per le persone con problematiche acneiche.

Miglior integratore per combattere l’acne ormonale

Questo incredibile integratore per l’acne tardiva contiene al suo interno:

Trifoglio Rosso: Aiuta a ridurre in modo naturale l’eccesso di sebo e contrasta efficacemente l’acne, grazie alle sue capacità di riequilibrare i livelli androgeni.

Sarsaparilla: composto vegetale a forte azione antibatterica e antimicotica, che riduce l’infiammazione della pelle. Inoltre, aiuta la guarigione delle zone cutanee affette da acne ormonale.

Ortica: Rimedio naturale utilizzato da sempre per trattare le pelli grasse a tendenza acneica

Zinco: Sostanza numero uno per la cura della pelle acneica. Questo minerale è in grado di inibire la produzione di sebo, nonché la conversione del testosterone in DHT.

Vitamina c: Vitamina dalle spiccate proprietà antiossidanti ed antitumorali che riduce l’infiammazione della pelle acneica

Questo prodotto può essere utilizzato per trattare qualsiasi tipo di acne, poiché è in grado di:

  • ridurre il sebo prodotto dalle ghiandole sebacee
  • liberare i pori ostruiti
  • disinfiammare i tessuti cutanei colpiti dall’acne 
  • prevenire la comparsa di nuove lesioni cutanee sul viso, come papule, pustole, punti neri e cisti.

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!