In questo articolo scoprirai i migliori integratori per combattere la depressione nei soggetti più anziani.

Quando si parla di depressione senile si fa riferimento ad una patologia di natura psicosomatica caratterizzata da un umore fortemente instabile nel soggetto anziano che può presentare vari sintomi diversi, che includono:

  • Malinconia,
  • Tristezza
  • Voglia di piangere
  • Tendenza all’isolamento
  • Mancanza di interessi

La depressione è un malessere mentale che colpisce circa il 13% dei soggetti con più di 60 anni. Colpisce soprattutto le persone allettate o che risiedono nelle case di cura.

I sintomi maggiormente percepiti dagli anziani affetti da depressione senile sono gli stessi che colpiscono anche le persone più giovani.

Tuttavia, a differenza della depressione giovanile, quella senile è più difficile da scoprire, poiché tendiamo ad associare il disagio mentale presente negli anziani depressi al normale processo di invecchiamento.

I sintomi più comuni nelle persone anziane depresse comprendono:

  • Depressione maggiore
  • Essere costantemente negativo
  • Non godere più delle piccole gioie della vita
  • Non provare più nessuna emozione, nemmeno quelle negative, come la rabbia
  • Distimia, ossia un disturbo del tono dell’umore persistente
  • Senso di vuoto ed apatia
  • Pensieri suicidi

Nota bene: Alcune volte si tende a confondere i sintomi associati alla depressione senile con la demenza senile. 

Una grande differenza tra queste due condizioni sta nel mostrare il proprio disagio, infatti, i soggetti anziani affetti da disturbi depressivi tendono a nascondere il proprio disagio esistenziale che stanno vivendo.

Migliori integratori per anziani depressi

Un integratore alimentare utile a combattere la depressione senile deve contenere al suo interno nutrienti in grado di aumentare il benessere e la felicità.

I migliori due integratori in grado di innalzare l’umore nelle persone depresse sono:

  • Supradyn 50+
  • Iperico

Iperico della Vegavero

L’iperico (Hypericum perforatum) svolge un’azione rilassante e calmante.

L’ipericina contenuta in questa pianta aumenta la secrezione di melatonina, aiutando contro l’insonnia, e di serotonina, migliorando l’umore.

Questi principi attivi rallentano anche il riassorbimento di noradrenalina e dopamina, risultando utile per chi soffre di sbalzi d’umore e depressione senile.

Miglior integratore per anziani depressi

Se stai cercando il miglior integratore per anziani depressi  ti consiglio di provare Supradyn ricarica 50 +

È un multivitaminico che grazie alla sua ricchezza di minerali e vitamine contribuisce a migliorare i sintomi associati all’ansia e alla depressione.

Migliora la memoria, le funzioni ossee e quelle muscolari, supportando il sistema immunitario delle persone anziane.

Miglior trattamento naturale per la depressione senile

Per migliorare la depressione e l’ansia senile nell’anziano occorre capire che la depressione è una condizione causata da una mancanza di felicità.

Un ottimo modo per aumentare la felicità è quella di stimolare la serotonina, nota anche come la molecola della felicità. Il miglior modo per innalzare la serotonina è ridere. Non esiste metodo naturale più potente per incrementare questa sostanza.

Il problema è che le persone depresse non hanno voglia di ridere. Il tuo compito sarà quello di insegnargli a ridere. Ma come? Praticando la meditazione della risata con loro. Sul web puoi trovare innumerevoli video che trattano questo argomento. Non è mai troppo tardi per imparare a ridere con i tuoi cari!

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!