In questo articolo scoprirai i migliori integratori per ripulire i reni.

I reni sono piccoli organi sorprendenti. Ogni giorno, elaborano circa 200 litri di sangue, eliminando l’acqua in eccesso e i prodotti di scarto, rimuovendo le tossine e mantenendo il corpo funzionante senza intoppi. 

Se i reni non sono in grado di rimuovere le tossine e le scorie dal corpo, si accumulano nell’organismo, ostacolando la normale funzione di reni, fegato e altri organi, provocando esaurimento, mal di stomaco, mal di testa, ritenzione idrica ed altri problemi.

L’accumulo di tossine e rifiuti organici può favorire la comparsa di calcoli renali, una massa di cristalli o minerali non lavorati che possono crescere fino alle dimensioni di una pallina da golf. I calcoli renali colpiscono il 10-15% degli adulti americani, ma possono anche essere trovati nei bambini di cinque anni.

Quando occorre utilizzare un integratore per ripulire i reni? Ci sono alcuni segni, che possono farci intuire che l’organismo è eccessivamente intossicato o debilitato?

La maggior parte delle volte i segni di intossicazione ai reni potrebbe coincidere con i sintomi di un fegato intossicato, poiché reni e fegato cooperano tra di loro per mantenere in perfetta salute l’organismo.

Le cause più comuni di problemi ai reni sono:

  • disidratazione
  • fumo
  • alcool
  • inattività fisica
  • stress
  • eccessivo lavoro fisico
  • dieta sbagliata
I sintomi più comuni di reni intossicati sono:
  • dolore alla zona lombare
  • infezioni ricorrenti alle vie urinarie
  • stanchezza e malessere generale
  • nausea
  • sudorazione eccessiva
  • urine eccessivamente acide

Se presenti uno o più di questi sintomi è consigliabile utilizzare un buon integratore per disintossicare i reni e pulirli in profondità.

 

Perché dovresti pulire i reni?

Ci sono diversi motivi per cui dovresti eliminare le tossine e i rifiuti dal tuo corpo. Ad esempio, la pulizia dei reni migliora la loro funzione e riduce il gonfiore. 

Allo stesso modo, la pulizia dei reni migliora la capacità di elaborare determinati alimenti, assorbire i nutrienti e convertire il cibo in energia, prevenendo l’affaticamento.

 Eliminare i rifiuti e le tossine previene potenziali infezioni e riduce il rischio di problemi alla vescica. Allo stesso modo, la pulizia dei reni riduce le possibilità di avere calcoli renali dolorosi, corregge gli squilibri ormonali e previene gli sfoghi cutanei come l’acne, l’eczema e le eruzioni cutanee.

Come scegliere i migliori integratori per ripulire i reni?

Esistono moltissimi prodotti in commercio per la pulizia renale, tuttavia solo alcuni di questi sono davvero efficaci per disintossicare in profondità i reni, poiché non tutti contengono al loro interno sostanze effettivamente in grado di rimuovere le tossine e gli agenti indesiderati dal corpo.

Per la scelta dei migliori integratori sul mercato abbiamo analizzato questi parametri:

  • qualità e purezza degli ingredienti
  • efficacia degli ingredienti
  • testimonianze e recensioni dei clienti
  • rapporto qualità prezzo

Bene, dopo aver analizzato più di 50 prodotti per la pulizia dei reni abbiamo decretato i 3 prodotti migliori in assoluto.

Detox Healthy fusion

Questo integratore disintossicante della Healthy fusion è composto da Cardio Mariano, Ravanello nero e carciofo. Questo potente drenante ti aiuterà a disintossicare in profondità reni, fegato e intestino.

Vedrai che già dopo 3-4 giorni di utilizzo ti sentirai meglio, e l’energia rinizierà a fluire copiosamente nel corpo. 

Gianluca Mech depurativo

Questo integratore disintossicante e rigenerante in versione liquida è utile per ripulire il corpo dall’eccesso di tossine e sostanze indesiderate. Si consiglia di assumere dai 30 ai 60 ml di prodotto diluiti in mezzo bicchiere d’acqua al mattino e dopo i due pasti principali.

Miglior integratore per ripulire i reni

Detoxionis è l’integratore migliore in commercio per ripulire i reni, il fegato e migliorare istantaneamente la salute globale dell’organismo.

È efficace per tutti i tipi di intossicazione. Dal momento dell’assunzione, il prodotto favorisce l’escrezione delle scorie e delle tossine, conservando le vitamine e i microelementi benefici.

DETOXIONIS ristabilisce la microflora intestinale, ringiovanendo l’organismo a livello cellulare.

Cosa mangiare per disintossicare i reni?

Innanzitutto occorre seguire una dieta specifica per la salute dei reni. Occorre eliminare tutti i cibi trasformati, la carne rossa, i latticini ricchi di grassi saturi, i salumi, le bibite gassate e gli alcolici.

Una dieta per i reni dovrebbe comprendere principalmente cereali integrali, legumi, frutta secca, frutta, verdura, olio extra vergine d’oliva, spezie ed erbe aromatiche.

Studi hanno dimostrato che alcuni alimenti possono supportare la disintossicazione renale. Questi alimenti sono:

  • mirtilli
  • sedano
  • cipolla
  • fragole
  • ananas
Nota bene: Riduci il sale e consuma acqua con un basso livello di sodio al fine di evitare la ritenzione idrica.

Domande più frequenti

Come tenere pulite le vie urinarie?

Per tenere pulito il tratto urinario occorre effettuare qualche ciclo di depurazione di reni e vescica con qualche prodotto specifico. Inoltre, consuma un’acqua a basso livello di sodio, e riduci il sale. Potresti insaporire i tuoi piatti con le spezie.

Quale acqua bere per favorire la salute dei reni?

L’acqua migliore per chi soffre di problematiche renali è un’acqua minimamente mineralizzata, quella, cioè, particolarmente leggera e con pochissimi minerali al suo interno.

Quali sono i sintomi dell’insufficienza renale?

  • Nausea e vomito.
  • Inappetenza.
  • Astenia e debolezza.
  • Insonnia.
  • Riduzione nella quantità di urina prodotta
  • Disorientamento mentale.
  • Spasmi muscolari involontari.
  • Gonfiore a piedi e alle  caviglie
Quali sono i migliori integratori per ripulire i reni?
  • Detox Healthy fusion
  • Gianluca Mech depurativo
  • Detoxionis
 

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!