In questo articolo scoprirai i migliori integratori per trattare il problema della tiroide pigra.

Una ghiandola tiroidea ipoattiva (tiroide pigra o ipotiroidisimo ) è una problematica caratterizzata da una scarsa produzione degli ormoni tiroidei.

Le persone ipotiroidee possono sperimentare uno o più sintomi, che possono includere stanchezza, mancanza di motivazione, debolezza muscolare, aumento di peso, forte sensazione di depressione ecc..

Una scarsa funzionalità della tiroide può dipendere da moltissime cause, che possono essere mancanza di esercizio fisico, eccesso di stress, dieta sbagliata, patologie autoimmuni ecc..

Esistono innumerevoli alimenti, tecniche ed integratori naturai in grado di migliorare il problema della tiroide pigra. 

In questo articolo ci concentreremo proprio sui migliori rimedi per favorire le funzionalità della ghiandola tiroidea.

La tiroide è una piccola ghiandola a forma di farfalla che è situata appena davanti alla trachea.

Uno dei suoi compiti più importanti è quello  di produrre gli ormoni tiroidei, che svolgono numerosi compiti all’interno dell’organismo, come ad esempio regolare il metabolismo del corpo.

Gli ormoni prodotti dalla tiroide sono la triiodotironina (T3) e la tiroxina (T4).

Molte delle funzioni del corpo rallentano quando la tiroide non produce abbastanza ormoni tiroidei.

Quali sono i sintomi di una tiroide pigra?

I soggetti che presentano un’ipofunzionalità tiroidea possono sperimentare uno o più di questi sintomi, che includono:

  • Temperatura costantemente bassa
  • Scarsa circolazione sanguigna
  • Dolori articolari o muscolari
  • Perdita dei capelli
  • Sintomi depressivi
  • Stanchezza e spossatezza
  • Umore nero
  • Scarsa vitalità
  • Costipazione
  • Metabolismo lento
  • Aumento di peso
  • Pelle secca
  • Scarsa memoria
  • Forte riduzione della libido

Quali sono le cause dell’ipotiroidismo?

I fattori di rischio che possono portare alla stanchezza tiroidea sono:

  • Dieta sbagliata 
  • Mancanza di esercizio fisico
  • Scarso riposo notturno
  • Carenza di uno o più nutrienti fondamentali per la salute della ghiandola tiroidea
  • Eccesso di stress
  • Patologie autoimmuni

A cosa servono gli integratori per la cura della tiroide pigra?

Gli integratori per la tiroide pigra sono supplementi naturali che contengono al loro interno vitamine, minerali, sostanze antiossidanti ed estratti vegetali in grado di favorire la produzione naturale degli ormoni tiroidei.

In commercio si possono trovare numerosi prodotti che hanno lo scopo di aumentare le funzionalità della tiroide, la ghiandola deputata alla sintesi e al rilascio di determinati ormoni. 

L’obiettivo di questi integratori alimentari è quello di ripristinare le funzionalità tiroidee, accelerare il metabolismo e combattere i sintomi associati all’ipotiroidismo, come il sovrappeso, l’obesità, i problemi digestivi ecc..

Migliori integratori per tiroide pigra

Numerose ricerche hanno dimostrato che i soggetti ipotiroidei migliorano la loro condizione ipotiroidea tramite l’assunzione di integratori contenenti:

  • Iodio: la sintesi degli ormoni tiroidei dipende in gran parte proprio dalla disponibilità di questo minerale, fondamentale per il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea. Si consiglia di assumere una quantità di iodio  pari a 150 µg, quantità che sale fino a 220 µg/die per le donne in gravidanza e a 290 µg/die durante l’allattamento. Lo iodio può essere assunto sia tramite il consumo di integratori alimentari, che tramite il consumo di alimenti ricchi di questo minerale, come i crostacei, i pesci grassi, le uova, nonché il sale iodato. Una carenza di iodio riduce le funzionalità della tiroide, determinando nei casi più gravi l’ipotiroidismo.
  • Selenio:  Questo minerale è un componente essenziale del sistema tiroideo che ha l’importantissima funzione di trasformare la tiroxina (t4) in triiodotironina (T3).
  • Tirosina: Questo amminoacido è implicato direttamente nella produzione di diversi ormoni tiroidei
  • Estratto di Fucus: Migliora le funzionalità della ghiandola tiroidea, oltre a migliorare le funzioni digestive.

Miglior inetgratore in commercio per tiroide pigra

Se davvero vuoi combattere il tuo problema di scarsa funzionalità tiroidea devi necessariamente acquistare un prodotto che abbia al suo interno sostanze naturali, che studi scientifici hanno dimostrato migliorare le funzionalità della tiroide.

Il miglior integratore per combattere il problema della tiroide pigra è senza nessun dubbio Thyrolin.

Questo integratore contiene al suo interno:

ESTRATTO DI FUCUS: Una tipologia di alga bruna, che migliora le funzionalità della ghiandola tiroidea, accelerando il metabolismo energetico.

SELENIO: Minerale indispensabile per la produzione degli ormoni tiroidei

ZINCO: Migliora la risposta immunitaria. Molto utile in caso di malattie autoimmuni, come la tiroidite di Hashimoto

GINSENG INDIANO: È una pianta adattogena che migliora l’energia e la vitalità del corpo, riducendo i sintomi associati alla depressione

ZENZERO: oltre ad essere una spezia dalle spiccate proprietà antiossidanti, innalza il metabolismo, supportando le funzionalità della ghiandola tiroidea.

Inoltre, questo integratroe contiene altri nutrienti molto importanti per la tiroide che includono:

  • Biotina
  • Vitamina b6
  • Vitamina b12
  • Vitamina b5
  • Riboflavina
  • Biotina

Questo preparato naturale è stato appositamente ideato per supportare le funzioni tiroidee del corpo.

Perchè è il miglior integratore per tiroide pigra in commercio?

Thyrolin è un prodotto eccellente per le persone che hanno bisogno di un sostegno alla salute della tiroide. Contiene una composizione estremamente efficace e naturale  che ha dimostrato in numerose ricerche:

  • Supportare il regolare funzionamento della tiroide
  • Aumentare la produzione naturale produzione degli ormoni tiroidei
  • Ridurre notevolmente stanchezza, spossatezza e mancanza di energia
  • Facilitare la perdita di peso e aumentare il senso di sazietà

Altri rimedi naturali per curare la tiroide pigra

Altre strategie naturali da attuare per supportare le funzionalità della ghiandola tiroidea includono:

Curare l’alimentazione

Elimina completamente dalla tua dispensa tutti quei cibi poco salutari che affaticano la tiroide, come i cibi trasformati, il gelato, le torte, i cereali raffinati (pasta bianca, riso bianco), le bibite gassate, gli alcolici, i succhi di frutta industriali, le patatine, gli snack salati ecc..

La dieta ideale da seguire per curare il problema della tiroide pigra dovrebbe comprendere alimenti naturali, come frutta, verdura, semi oleosi, frutta secca,  succhi crudi di frutta e verdura, cereali integrali, carne bianca, pesce, spezie, legumi e grassi sani, come l’olio extra vergine d’oliva.

Nello specifico ti consiglio di consumare alimenti, come:

  • Pesci grassi: Il salmone è un alimento molto salutare per le persone che vogliono incrementare la produzione degli ormoni tiroidei, poiché contiene lo iodio e gli acidi grassi omega 3
  • Noci brasiliane: le noci del brasile sono un alimento estremamente benefico poiché contiene grandi quantità di selenio.

Massaggia il collo

Per migliorare le funzionalità della ghiandola tiroidea devi aumentare l’ossigenazione e la circolazione sanguigna in quella specifica area del corpo.

Il modo migliore è quella di praticare durante la giornata un buon massaggio rinvigorente alla parte anteriore del collo.

Riduci lo stress

Una delle cause più comuni di scarsa funzionalità della ghiandola tiroidea è da imputare ad un eccesso di stress che nel lungo periodo va ad esaurire la tiroide.

Ci sono molte strategie naturali in grado di ridurre il cortisolo, noto ormone dello stress. Potresti iniziare a praticare il qi gong o la meditazione mindulness.

Queste discipline orientali migliorano la calma e la tranquillità mentale.

Domande più frequenti

Quali sono gli alimenti migliori per curare il problema della tiroide pigra?

  • Pesci grassi
  • Noci brasiliane e frutta secca
  • frutta, verdura e succhi crudi di frutta e verdura
Come  posso stimolare la tiroide pigra?
 
  • Segui una dieta sana ed equilibrata
  • Riduci lo stress, praticando la meditazione mindfulness o il qi gong
  • Dormi almeno 8 ore per notte. Possibilmente vai al letto prima delle 22:00
  • Fai esercizio fisico durante la giornata
  • Consuma un buon integratore alimentare in grado di  aumentare le funzionalità della tiroide
  • Massaggia per 15 minuti durante la giornata la parte anteriore del collo

Qual è il miglior integratore per combattere il problema della tiroide pigra?

Fra tutti i prodotti presenti in commercio il miglior supplemento alimentare per aumentare le produzione degli ormoni tiroidei è Thyrolin.

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!