Cosa sono gli integratori rilassanti? E a cosa servono? Scopriamolo in questo articolo!

Purtroppo i ritmi di vita frenetici, diete povere di nutrienti e stress lavorativo possono portare a sviluppare stati d’ansia eccessivamente forti, che nei casi più gravi possono trasformarsi in esaurimento nervoso o veri attacchi di panico.

In questo articolo cercherò di illustrare le strategie e i migliori integratori rilassanti per ridurre i sintomi associati al nervosismo e all’ansia eccessiva.

I sentimenti d’ansia, come la paura, la preoccupazione, il terrore o la paura di un imminente imprevisto possono portare a sintomi spiacevoli, come mal di stomaco, palpitazioni cardiache, tensione nervosa, forte disagio mentale e pessimismo.

Non stiamo parlando di ansia generale e quotidiana qui, ma di ansia clinica, quel tipo di emozione che può essere disturbante e, a volte, debilitante.

Potremo descrivere l’ansia come una condizione in cui la persona è costantemente colpita da preoccupazioni persistenti ed eccessive anche quando non c’è nessun motivo apparente di essere realmente preoccupati. Queste persone possono perdere la cosiddetta ” prospettiva razionale”.

I sintomi cronici o gravi possono essere un segno di disturbo d’ansia generalizzato (GAD), che colpisce persone di ogni età e sesso.

Con alcuni cambiamenti nello stile di vita puoi ridurre l’ansia nel tempo, come praticare la  meditazione, attività fisica, respirazioni profonde o trascorrere del tempo all’aperto. 

Con le giuste abilità e cambiamenti nello stile di vita, possiamo regolare meglio le nostre emozioni e allenare il nostro cervello a vedere la vita con una prospettiva più equilibrata e meno timorosa. Ecco come alleviare l’ansia in modo naturale e consapevole.

Quali sono i migliori integratori rilassanti

Gli integratori rilassanti comprendono erbe, vitamine, minerali e altre sostanze naturali in grado di calmare la mente, rilassare i nervi e i muscoli, portando l’organismo in uno stato di rilassamento e quiete mentale. 

Radice di valeriana

La radice di valeriana è una pianta che riduce lo stress e migliora lo stato di rilassamento del corpo. Proprio per questo effetto è utilizzato da moltissime persone che soffrono di insonnia, al fine di migliorare il riposo notturno o velocizzare l’addormentamento.

Il consumo della radice di valeriana aumenta la quantità di GABA nel cervello, in modo tale da indurre l’organismo in uno stato di completa tranquillità.

Oltre alla tintura madre, puoi assumere la valeriana anche tramite l’ingestione di un buon integratore alimentare in compresse

Miglior integratore per rilassare muscoli e nervi

Il magnesio svolge un ruolo di primaria importanza nel nostro corpo, influenzando tutto, la digestione, la salute del cuore e l’umore. Sfortunatamente, però, si stima che l’80% degli italiani sia carente di questo minerale cruciale.

Il magnesio è necessario per il funzionamento ottimale dell’aminoacido gamma-amino butirrico, o GABA, un neurotrasmettitore che produce “ormoni della felicità” nel nostro cervello. 

Infatti, gli ormoni regolati dal magnesio sono fondamentali per calmare il cervello, favorendo una profonda sensazione di rilassamento e pace interiore.

Questo integratore rilassante oltre a migliorare l’umore, aumenta i livelli di energia e le difese immunitarie del corpo. 

Se sei nervoso, o pieno di tensioni muscolari un buon integratore di magnesio è quello che fa decisamente al caso tuo!

A cosa serve un integratore rilassante?

Un integratore rilassante è un supplemento alimentare a base di erbe, vitamine, minerali, antiossidanti o qualsiasi nutriente in grado calmare lo stato ansioso, ridurre la tensione nervosa, favorire il buon umore e soprattutto placare il nervosismo mentale.

Può essere utile in caso di allenamenti in palestra eccessivamente intensi che aumentano lo stress psicofisico dell’atleta.

Possono essere utili anche alle persone che soffrono di insonnia legato ad un eccesso di nervosismo.

Sono molti i motivi per cui potresti optare per un ottimo integratore rilassante. 

integratori rilassanti

Altre strategie per ridurre l’ansia e il nervosismo

Se sei costantemente ansioso o preoccupato ti consiglio di seguire durante la settimana queste indicazioni, che includono:

Fare respiri lenti e profondi

Quando siamo ansiosi, il nostro respiro diventa rapido e superficiale. La respirazione profonda del ventre aiuta a ridurre l’ansia stimolando la risposta rilassante del corpo, abbassando la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. 

È una tecnica potente che funziona, perché non puoi respirare profondamente ed essere ansioso allo stesso tempo.

Inspira profondamente contando fino a 4, trattieni il respiro contando fino a 4, ed espira contando fino a 4 e ripeti.

Pratica il rilassamento muscolare progressivo

Il rilassamento muscolare progressivo è un processo in due fasi in cui si tende e si rilassa sistematicamente diversi gruppi muscolari del corpo. 

Con la pratica regolare, potrai rilassare ogni parte del tuo corpo a comando. Quando il tuo corpo si rilassa, anche la tua mente si rilassa.

Il rilassamento muscolare progressivo può essere combinato con la respirazione profonda per ridurre ulteriormente lo stress.

Come si pratica?

Inizia dai piedi e raggiungi il viso, cercando di tendere solo quei muscoli previsti.

  • Allenta i vestiti, togliti le scarpe e mettiti comodo.
  • Prenditi qualche minuto per inspirare ed espirare con respiri lenti e profondi.
  • Quando sei pronto, sposta la tua attenzione sul piede destro. Prenditi un momento per concentrarti su come ci si sente.
  • Tendi lentamente i muscoli del piede destro e stringi il più forte possibile. Tieni premuto per almeno 10 secondi.
  • Rilassa il piede. Concentrati sulla tensione che scorre via e su come si sente il tuo piede quando diventa floscio e sciolto.
  • Rimani in questo stato rilassato per un momento, respirando profondamente e lentamente.
  • Sposta la tua attenzione sul piede sinistro. Segui la stessa sequenza di tensione muscolare e rilascia.
  • Muoviti lentamente attraverso il tuo corpo, contraendo e rilassando i diversi gruppi muscolari.
  • All’inizio potrebbe richiedere un po’ di pratica, tuttavia cerca di non contrarre muscoli diversi da quelli previsti.

Domande più frequenti

Quali sono i migliori integratori per rilassare i nervi e i muscoli?

  • Magnesio 
  • valeriana

Qual è il miglior integratore rilassante in commercio?

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!