In questo articolo scoprirai i migliori drenanti per combattere la ritenzione idrica.

La ritenzione idrica è una condizione in cui i tessuti dell’organismo tendono a trattenere i fluidi, provocando nel soggetto una serie di problematiche, come gonfiore, dolore, rigidità articolare, ed aumento di peso.

È un problema che interessa principalmente la popolazione femminile. Le cause responsabili di questa eccessiva ritenzione dei liquidi nel corpo, può dipendere da squilibri ormonali, inattività fisica, eccesso di stress, dieta sbilanciata, disfunzioni cardiache o renali.

Questa condizione solitamente colpisce quei distretti corporei più soggetti all’aumento di massa adiposa, come le gambe, i glutei e la zona addominale.

Le cause più comuni di ritenzione idrica sono:

  • Stare troppo tempo in piedi o seduti: Entrambe queste posizioni possono permettere al fluido di accumularsi nella parte inferiore del corpo, come gambe, glutei e polpacci.
  • Eccessivo caldo ambientale: Un clima caldo tende a ridurre la sua capacità di rimuovere i liquidi in eccesso
  •  Ciclo mestruale: Alcune donne sperimentano l’edema due settimane precedenti le mestruazioni
  • l’utilizzo della pillola: Assumere i contraccettivi orali come la pillola può portare ad uno squilibrio ormonale
  • Gravidanza: L’aumento degli estrogeni favorisce l’accumulo dei liquidi nel corpo
  • Carenze nutrizionali: la carenza di uno o più nutrienti può portare l’organismo a trattenere eccessivamente i liquidi
  • Insufficienza venosa cronica: le valvole indebolite delle vene degli arti inferiori possono non essere in grado di restituire correttamente il sangue al cuore. Il ristagno del flusso sanguigno può inoltre favorire la comparsa delle vene varicose.👉 Scopri i migliori integratori per l’insufficienza venosa
  • Alcuni medicinali, inclusi i farmaci per la pressione alta (antipertensivi), i corticosteroidi e i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) sono noti per favorire la ritenzione dei liquidi
Sebbene le cause descritte sopra siano le più comuni, ci sono alcune patologie che possono favorire la ritenzione idrica, come le intolleranze alimentari, l’ipotiroidismo, le reazioni allergiche, l’enfisema polmonare, l’artrite reumatoide, i problema epatici e l’insufficienza renale.

Come eliminare i liquidi in eccesso in poco tempo?

Per eliminare i liquidi in eccesso occorre seguire una dieta a basso contenuto di sale, bere almeno 1.5-2 litri di acqua minerale naturale al giorno, e fare attività fisica almeno 3-4 volte alla settimana, come la corsa o la camminata veloce.

Sebbene questi giochino un ruolo di primaria importanza nella prevenzione della ritenzione dei liquidi in eccesso, a volte non basta, ed occorre utilizzare integratori specifici per combattere la ritenzione idrica.

Cos’è un integratore per la ritenzione idrica?

Gli integratori per la ritenzione idrica sono conosciuti più comunemente come drenanti, poiché agiscono all’interno del corpo depurando, disintossicando, favorendo la diuresi e aiutando il corpo ad eliminare i fluidi in eccesso responsabili di cellulite, ritenzione idrica e forti gonfiori.

Sono composti da erbe, vitamine e nutrienti che hanno la capacità di svolgere nell’organismo una forte azione diuretica e depurativa.

In commercio puoi trovare i drenanti sotto forma di:

  • gocce ad azione drenante
  • bevande diuretiche e sgonfianti, come le tisane, che possono essere consumate tranquillamente durante la giornata 
  • pastiglie o pasticche drenanti
I drenanti più forti agiscono direttamente sul sistema linfatico, attraverso il quale riescono a gestire correttamente l’equilibrio dei liquidi nel corpo.
Sebbene la funzione principale dei diuretici sia quello di combattere l’accumulo dei liquidi, i drenanti più forti ed efficaci svolgono anche una funzione depurante e detox.

Migliori drenanti per combattere la ritenzione idrica

Miglior diuretico in commercio

Integratore detox e disintossicante utile per rimuovere le tossine accumulate nell’organismo, eliminare i liquidi in eccesso e favorire un effetto snellente. L’assunzione di questo prodotto disintossica il fegato, i reni e migliora drasticamente la salute del tratto intestinale.

Drenante forte Matt

Drenante forte Matt è un integratore in forma liquida che si deve assumere a stomaco vuoto la mattina a digiuno. Questo diuretico naturale contiene sostanze in grado di depurare e disintossicare l’organismo, migliorare il microcircolo, la circolazione, eliminare la ritenzione dei liquidi, e supportare le funzionalità digestive ed urinarie.

Qual è la migliore tisana drenante?

Questa tisana drenante contiene:

  • Betulla: Combatte efficacemente la ritenzione idrica, grazie alle sue proprietà drenanti e diuretiche
  • Gramigna: Favorisce il drenaggio dei liquidi e delle le funzioni urinarie 
  • Vite rossa: Elimina il gonfiore delle gambe alleviando tutti i sintomi associati alle gambe gonfie e pesanti
  • Tè verde: Oltre a possedere spiccate proprietà antiossidanti, favorisce la diuresi e svolge un effetto dimagrante ed attivatore del metabolismo

Domande più frequenti

Quanti tipi di ritenzione idrica esistono?

Esistono due tipologie di ritenzione di liquidi, come:

  • edema generalizzato: il gonfiore è presente in tutto il corpo
  • edema localizzato: Il gonfiore è presente in una sola zona, come possono essere le gambe o i polpacci ad esempio.

Cosa è l’edema?

Il sistema linfatico è composta da una rete di tubi che si distendono per tutto il corpo, ed hanno la funzione di drenare uno speciale fluido chiamato linfa. La ritenzione dei liquidi (edema) si verifica quando il fluido non viene rimosso correttamente dai tessuti.

Come sgonfiare e drenare i liquidi nelle gambe?

  • Aumenta il consumo di acqua naturale
  • Elimina gli alimenti ricchi di sale, come i cibi inscatolati, i salumi, i fast food ecc..
  • Fai attività fisica
  • Consuma integratori drenanti e diuretici
  • Cammina nell’acqua del mare o pratica una passeggiata, l’importante è muoversi
  • Pratica le posizioni yoga capovolte
  • Metti un cuscino sotto alle ginocchia

Cosa sono i drenanti dimagranti?

A differenza dei diuretici più “classici”, i drenanti dimagranti oltre a favorire lo smaltimento delle tossine e dei liquidi in eccesso, favoriscono anche la perdita di peso, grazie alla possibile presenza di sostanze in grado di velocizzare il transito intestinale e il metabolismo del corpo.

Quali sono i sintomi di un’eccessiva ritenzione dei liquidi?

I sintomi associati alla ritenzione idrica sono:

  • gonfiore delle parti del corpo colpite, come i piedi, le caviglie, le mani, i glutei ecc..
  • dolore alle parti del corpo colpite 
  • articolazioni rigide e poco sciolte
  • rapido aumento di peso in pochi giorni o settimane
  • fluttuazioni di peso inspiegabili
  • quando viene premuta, la pelle può trattenere la rientranza per alcuni secondi (edema da vaiolatura)
  • in altri casi, la pelle potrebbe non trattenere una rientranza quando viene premuta (edema senza vaiolatura).
Quanto tempo ci impiega il drenante a fare effetto?
Per drenare correttamente i liquidi dal corpo, occorre utilizzare un buon diuretico per almeno 1 mese.
Cosa devo bere per drenare e dimagrire?
Se stai cercando prodotti utili a dimagrire e drenare i liquidi in eccesso ti consiglio di acquistare prodotti che contengano uno o più sostanze, come la betulla, il tè verde, l’ananas, la gramigna, la vite rossa, il tarassaco o l’erba mate.

Qual è il miglior drenante per la ritenzione idrica?
Fra tutti gli integratori che puoi trovare in commercio, il miglior drenante per combattere la ritenzione idrica è:

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!