In questo articolo scoprirai come eliminare il problema dei capelli bianchi.

Una paura molto comune di uomini e donne sopra i 40 anni è quella di vedere la loro preziosa chioma castana, bionda o nera cambiare colore , trasformandosi in bianco.

Ma perché la nostra chioma diventa bianca o argentata?

Generalmente questo cambiamento di colore dipende dal normale processo di invecchiamento del pelo, causato da una carenza di melanina presente nel capello. La melanina è quel pigmento responsabile del colore dei nostri capelli. 

Oltre alla mancanza di questa importantissima sostanza, l’imbiancamento prematuro dei capelli può dipendere da tutta una serie di altri fattori, come ad esempio un problema ormonale, genetico, o per una carenza cronica di uno o più nutrienti.

Non ti preoccupare, ci sono moltissime strategie e rimedi naturali che possono combattere la comparsa dei capelli bianchi. 

L’imbiancamento della chioma può dipendere da moltissimi fattori, tra cui:

GENI: I geni sono il fattore predominante nel determinare a quale età i tuoi capelli perderanno il pigmento. Per alcune persone può accadere anche prima che compiono 20 anni. Per altre persone, le prime ciocche di bianco potrebbero apparire in età più avanzata.

CARENZA DI MELANINA: Nella maggior parte dei casi, una carenza di melanina è la principale causa di sbiancamento dei capelli. La produzione di melanina dipende da una dieta sana e dall’utilizzo di integratori ricchi di sostanze utili alla salute del capello.

SQUILIBRIO ORMONALE: Lo squilibrio ormonale può favorire l’ingrigimento o lo sbiancamento prematuro dei capelli.

CARENZA DI VITAMINE E MINERALI: La carenza di ferro, vitamina D, acido folico, biotina, vitamina b12 e selenio sono stati riscontrati maggiormente nei soggetti con i capelli bianchi.

FUMO E STRESS OSSIDATIVO: Lo stress ossidativo può essere uno dei principali responsabili dell’imbiancamento precoce del cuoio capelluto. Un eccesso di stress, paura, rabbia o tensioni emotive, possono causare una sovrapproduzione di sostanze ossidanti.

Anche il fumo, un eccesso di luce solare, l’inquinamento o alcune patologie tiroidee possono aumentare pericolosamente la presenza dei radicali liberi.

Migliori integratori contro i capelli bianchi

Ci sono moltissimi integratori alimentari che risultano essere molto utili per combattere il problema dei capelli bianchi. 

I minerali, le vitamine e i nutrienti utili per prevenire o eliminare il problema dell’incanutimento sono:

  • selenio, minerale utile a combattere e prevenire i problemi di una canizia precoce
  • vitamine del gruppo B, la cui carenza cronica può aumentare lo stress ossidativo, e quindi essere la causa primaria della comparsa dei primi capelli bianchi, in particolare la vitamina b12.
  • rame: minerale utile a rafforzare il capello 
  • cheratina: sostanza di cui sono composti i capelli. Assumendola, i capelli saranno rinforzati, rinvigoriti e ringiovaniti sin dal bulbo.
  • zinco: Oltre ad essere un minerale molto utile alla salute del capello, può aiutare a combattere lo sbiancamento dei capelli

Multivitaminico

Utilizza un buon multivitaminico, che abbia al suo interno:

  • vitamine del gruppo B
  • ferro
  • selenio
  • rame

Miglior integratore per capelli bianchi

Se stanno comparendo piccoli ciuffi argentei sulla tua chioma, non ti preoccupare, con l’estratto di Fo-t1, il colore biancastro della tua chioma sarà solo un brutto ricordo.

La ricerca ha dimostrato che il fo-ti , una pianta utilizzata nella medicina tradizionale cinese, può aiutare a prevenire l’ingrigimento dei capelli (tra gli altri effetti anti età) se assunto come integratore.

Alcune persone credono addirittura che possa ripristinare il pigmento, sebbene non esistano studi che possano accertarlo.

Domdande più frequenti

Cosa causa i capelli bianchi?

La crescita dei capelli si verifica quando le vecchie cellule vengono espulse dai follicoli piliferi a causa della produzione di nuove cellule. Si manifesta in tre fasi: crescita (anagen), cessazione (catagen) e riposo (telogen).

Durante il periodo di riposo, i tuoi capelli raggiungono la loro durata di vita e cadono, e una nuova ciocca cresce al loro posto. Il colore dei capelli è prodotto dalla melanina, che è formata dai melanociti. La pigmentazione dei capelli, a differenza della pelle, non è continua. 

I capelli sono attivamente pigmentati nella fase anagen. La pigmentazione si riduce nella fase catagen ed è assente nella fase telogen. Con l’età, la quantità di pigmento che viene iniettata in ogni ciocca di capelli si riduce, motivo per cui diventa grigia e alla fine bianca

I capelli bianchi possono diventare nuovamente castani o neri?

Certo, se capisci la causa del tuo sbiancamento. Se ad esempio, i capelli bianchi dipendono da uno squilibrio ormonale, devi necessariamente eliminare questo problema per poter far regredire lo sbiancamento del capello.

Cosa mangiare per non far diventare i capelli bianchi?

I migliori alimenti da consumare per prevenire la canizia o curare l’ingrigimento dei capelli sono:

  1. fonti ricche di vitamina a, come l’olio di fegato di merluzzo e la frutta e verdura giallo arancio, come le carote e le pesche
  2. fonti ricche di vitamina c, come le arance, il succo d’uva, i kiwi e i peperoni.
  3. fonti proteiche magre, come il pollo e l’orata, molto ricche di vitamina b12 e selenio

Come riattivare la melanina nei capelli?

Il modo migliore per riattivare la melanina nei capelli è:

  • seguire una dieta sana
  • utilizzare grayout con melanine
  • ridurre lo stress 
  • smettere di fumare, bere alcolici o utilizzare droghe

Perchè lo stress può far diventare i capelli bianchi?

Recenti studi hanno scoperto che un eccesso di stress, induce le fibre del sistema nervoso simpatico a rilasciare grandi quantità di noradrenalina, favorendo la decolorazione del capello. avete mai sentito il detto “mi sono venuti i capelli bianchi dalla paura?, bene anche se è solo un detto, c’è una briciola di verità” Riduci al minimo lo stress, la paura, la preoccupazione, la rabbia e l’ansia eccessiva.

Perché vengono i capelli bianchi in giovane età?

La canizia giovanile è una condizione in cui i capelli bianchi colpisce una persona giovane. Questo è reso possibile dalla mancanza di melanina nelle fibre del capello, che vengono a mancare. Quando non viene più prodotta la melanina nel capello, i capelli si decolorano fino a diventare bianchi.

Qual è il migliore integratore per combattere il problema dei capelli bianchi?

Il miglior integratore per combattere la canizia è l’estratto di Fo-ti

Articoli correlati

Integratori per velocizzare la crescita dei Capelli

Integratori di msm per la cura dei capelli

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!