In questo articolo scoprirai le migliori strategie ed integratori per mantenere la pelle tonica ed elastica in menopausa.

La menopausa inizia ufficialmente un anno dopo l’ultimo ciclo mestruale di una donna, e porta cambiamenti evidenti alla pelle e ai capelli. Tuttavia, con la giusta cura, puoi ridurre questi effetti.

Man mano che i livelli ormonali diminuiscono, la pelle può diventare secca, rilassata,  sottile e presentare molti inestetismi. Potresti notare anche più peli sul viso e meno sul cuoio capelluto.

Il derma della tua pelle è uno strato composto principalmente da collagene.

Insieme all’elastina, il collagene è responsabile della struttura e dell’elasticità della cute.

Studi scientifici hanno dimostrato che una volta iniziata la menopausa, la donna perde quasi fino ad un terzo del collagene contenuto nella pelle in soli 5 anni.

Inoltre, in postmenopausa il collagene descresce ulteriormente(2% ogni anno).

Quando gli estrogeni diminuiscono nel corpo di una donna, inducono lo strato esterno della pelle a produrre meno glicosaminoglicani, noti anche come GAG. 

Questo cambiamento ormonale porta ad una riduzione del collagene contenuto nella pelle, rendendola più sottile, secca e a rischio di rughe.

In conclusione, la secchezza cutanea che contraddistingue le donne in menopausa, è causata da una diminuzione degli ormoni femminili.

Come cambia la pelle in menopausa?

Ora analizzeremo i problemi principali della pelle che tutte le donne incontrano durante la menopausa.

  1. Pelle secca: la pelle inizia ad assottigliarsi durante la menopausa, e lo strato esterno della cute diventa meno efficiente nel trattenere l’acqua. L’estrogeno è responsabile non solo dei livelli di collagene, ma anche della produzione di olio, che ha il compito di mantenere la pelle morbida ed umida. 
  2. Pelle pruriginosa: quando la pelle si secca eccessivamente potresti sviluppare prurito alla pelle. 
  3. Rughe: poiché il collagene viene perso e prodotto in quantità inferiori durante la menopausa, più cellule della pelle muoiono o si atrofizzano. Ciò, provoca l’alterazione dell’aspetto della pelle e la maggiore comparsa delle rughe. 
  4. Acne:  Quando i livelli ormonali descrescono o aumentano in modo improvviso possono causare l’acne. Alcune donne in menopausa sperimentano la cosiddetta acne adulta. Oltre al cortisolo, lo stress – un sintomo comune della menopausa – fa sì che il tuo corpo produca androgeni. Poiché gli androgeni possono stimolare le ghiandole sebacee della pelle, questo spesso finisce per innescare focolai di acne. 
  5. Perdita di capelli: Bassi livelli di estrogeni e progesterone sono associati alla perdita dei capelli. Quando la  donna raggiunge la menopausa sperimenta una netta diminuzione di questi ormoni femminili. Poiché questi ormoni aiutano a promuovere la crescita e la longevità dei capelli, il loro calo durante la menopausa può causare la caduta dei capelli.

Migliori integratori per la pelle in menopausa

Coenzima q10

Il coenzima Q10 è uno dei principali antiossidanti che l’organismo produce naturalmente, ma con l’età, la capacità del corpo di produrre coenzima Q10 si riduce notevolmente.

Questo nutriente serve a mantenere la pelle elastica e soda. In questo integratore assieme al coenzima q10 sono presenti anche l’estratto di semi d’uva e l’estratto di broccoli. 

Queste sostanze agiscono in sinergia, rimuovendo le cause dell’invecchiamento, e potenziando i meccanismi di difesa delle cellule contro i radicali liberi.

 

Acido ialuronico

Con l’avanzare dell’età e la menopausa, i livelli di acido ialuronico nel corpo diminuiscono.

La carenza di acido ialuronico nella pelle favorisce la comparsa delle rughe. Per combattere la secchezza della pelle in menopausa occorre utilizzare un supplemento di acido ialuronico. Puoi iniziare con 100-200 mg al giorno. 

Omega 3

Gli acidi grassi omega 3 servono a mantenere la tonicità e l’idratazione della pelle. I grassi omega 3 prevengono l’invecchiamento cellulare e rimpolpano il viso.

Sono ideali per trattare tutte quelle problematiche associate all’eccessiva secchezza della cute.

Vitamina C

La vitamina C contribuisce ad aumentare il livello di collagene nella pelle. Senza un adeguato apporto di vitamina c l’organismo non può formare il collagene, poiché gli viene a mancare la materia prima.

Il collagene serve a sostenere tutta la muscolatura, e quindi è una sostanza essenziale per la tonificazione della pelle del viso.

Se decidi di integrare la vitamina c nella tua dieta, assicurati di consumarla nella forma pura, poiché priva di sostanze dannose per l’organismo

 

Vitamina d

La vitamina D è un nutriente essenziale per la salute della cute.

Non solo si prende cura della tua pelle secca, ma mantiene anche l’equilibrio idrico del tuo corpo. 

In questo modo la tua pelle rimarrà idratata e tonica.

Miglior integratore per la pelle in menopausa

Questo integratore di collagene in polvere, contiene peptidi di collagene di origine bovina del tipo 1, la stessa tipologia di collagene contenuta nelle ossa e nella cute.

Il collagene è una proteina che favorisce l’elasticità e la rigenerazione dei tessuti danneggiati. Quindi può essere d’aiuto anche nel combattere le macchie solari.

Migliora l’aspetto fisico, e rende la pelle del viso più luminosa ed elastica.

Non solo aiutano a prevenire e riparare le rughe, ma aumentano anche la forza delle ossa e delle articolazioni.

Come aumentare in modo naturale il collagene?

  • Utilizza la protezione solare ogni giorno: la  pelle rugosa e rilassata è molto più suscettibile ai danni del sole. Assicurati di utilizzare ogni giorno una crema con protezione solare 50
  • Esercizio:  quando pensiamo di ridurre o prevenire le rughe, è così facile per noi prendere una pillola o una crema. Sebbene possano essere utili, molte donne sopra i 50 anni dimenticano l’importanza dell’esercizio fisico per la salute della pelle. L’esercizio innesca lo sviluppo muscolare, che stimola la produzione di collagene. Previene anche la perdita di massa muscolare e l’atrofia, due fattori che causano un eccessivo  rilassamento cutaneo. 
  • Bevi succo di aloe vera:  diversi  studi  hanno dimostrato i benefici del consumo di succo di aloe vera per ridurre al minimo la comparsa delle rughe.

Domande più frequenti

Quali sono gli integratori migliori da utilizzare per mantenere la pelle del viso tonica e luminosa anche in menopausa?

La diminuzione degli estrogeni che avviene con la menopausa può danneggiare la salute della cute, favorendo la comparsa di secchezza, rughe, o trama irregolare.

Per ovviare a questi effetti, bisogna mantenere la pelle umida e ben idratata. I migliori integratori per mantenere al “top” la pelle in menopausa sono:

  • peptidi di collagene
  • omega 3
  • vitamina d
  • vitamina c
  • acido ialuronico
  • Coenzima Q10
Cosa devo mangiare in menopausa per migliorare la condizione della mia pelle?
Consuma cibi ricchi di antiossidanti, vitamine e minerali, come la frutta, la verdura e i centrifugati. Molto importanti sono anche la carne, il pesce, i legumi e la frutta secca che grazie alla loro ricchezza di minerali e proteine producono il collagene e sostengono il derma.
Articoli correlati