In questo articolo scoprirai i migliori integratori per l’allattamento disponibili in commercio.

Per i primi mesi, un bambino si nutre esclusivamente di latte materno, e come tale, è di primaria importanza per una madre, avere abbastanza latte per il proprio piccolo.

Alcune mamme, tuttavia, si lamentano di non produrre abbastanza latte per il consumo del loro bambino. 

Per le mamme che allattano, alcuni cibi e  integratori chiamati galattagoghi, possono favorire la produzione di latte. Questi, includono cibi comuni come l’avena, semi di chia, nonché erbe meno conosciute tra cui il fieno greco, e la moringa.

Soprattutto per le neomamme che si destreggiano nel lavoro e nella  cura del bambino, può essere difficile trovare il tempo per preparare ricette a casa che aumentino la produzione di latte. 

Per fortuna, ci sono una varietà di prodotti sul mercato per rendere più facile la vita delle mamme che allattano, come integratori, barrette, polveri e tè.

Con gli integratori per l’allattamento al seno, puoi aumentare in modo naturale la produzione di latte materno . Per aiutare le mamme che allattano, abbiamo condotto uno studio per trovare i migliori integratori per l’allattamento esistenti in commercio. I prodotti evidenziati in questo post sono sicuri da usare e garantiscono un aumento della produzione di latte materno. 

Fieno greco

Il fieno greco è da sempre utilizzato dalle neo mamme per favorire la produzione di latte materno durante la lattazione.

Uno studio durato 14 giorni su 77 madri, ha dimostrato che l’assunzione di  tisane contenenti semi di fieno greco ha migliorato notevolmente la produzione di latte materno. Vai allo studio( 1 ).

Un altro studio scientifico ha esaminato un gruppo di 66 madri. Questo gruppo è stato suddiviso in tre gruppi:

  • uno ha ricevuto tè al fieno greco
  • il secondo un semplice placebo
  • il terzo non ha ricevuto nulla

Il volume del latte materno prodotto da quello che aveva assunto il tè al fieno greco è aumentato di 73 ml, rispetto al gruppo di controllo e al placebo che hanno avuto un aumento di soli 34 ml Vai allo studio(2).

Questi studi hanno utilizzato la tisana al fieno greco invece degli integratori, ma è probabile che gli integratori abbiano la stessa efficacia.  Leggi lo studio(3).

Moringa

 Studi dimostrano che questo integratore è in grado di aumentare la produzione di latte materno del 175%, e questo lo rende uno dei migliori integratori per l’allattamento che puoi trovare attualmente sul mercato. Oltre ad aumentare la produzione di latte materno, questo integratore è molto indicato per migliorare la salute post gravidanza.

La moringa è un energizzante naturale, conosciuto anche come superfood, grazie alla sua incredibile ricchezza di nutrienti.

Miglior multivitaminico in allattamento

Durante l’allattamento c’è un maggiore bisogno di minerali e vitamine, e Daylift + è il multivitaminico migliore per le neomamme.

È ideato appositamente per le donne in gravidanza e in allattamento che hanno bisogno di un surplus vitaminico.

Ideale per combattere l’anemia e la stanchezza durante l’allattamento.

Al suo interno puoi trovare le vitamine per favorire l’allattamento, come:

  • vitamina c
  • vitamina D
  • vitamine del gruppo b( b1, b2, b3, b6, b9, b12)

Fiocchi d’avena integrali biologici senza zuccheri aggiunti

L’avena è un’ottima fonte di una fibra chiamata beta-glucano, che si ritiene aumenti la prolattina, un ormone che stimola la produzione di latte.

I fiocchi d’avena integrali non zuccherati, sono composti al 100% da avena integrale, senza zuccheri aggiunti. Puoi  preparare una colazione sana e stimolante per l’allattamento in meno di 5 minuti con condimenti come frutta fresca, semi di chia o burro di mandorle.

Come scegliere i migliori integratori per l’allattamento?

Ci sono alcuni fattori molto importanti che bisogna considerare quando ci si appresta ad acquistare un integratore per l’allattamento.

Ingredienti

 Quando acquisti un integratore per l’allattamento, devi assicurarti che al suo interno siano presenti uno o più sostanze galattogene (sostanze che aumentano la produzione di latte materno),  come la moringa, il fieno greco, o la farina d’avena.

Studi approfonditi indicano che le madri che hanno consumato prodotti con una o più di queste sostanze hanno assistito ad un aumento della loro produzione di latte materno, e pertanto, dovresti insistere su questi ingredienti quando acquisti un integratore specifico per l’allattamento.

Approvazione del tuo dottore

Prima di utilizzare un integratore per l’allattamento, assicurati prima di ottenere l’approvazione dal tuo medico.

Sulla base della tua storia clinica, il tuo dottore sarà in grado di sapere se un determinato supplemento alimentare è sicuro per la tua salute.

Ad esempio, le persone che sono allergiche alle arachidi dovrebbero stare lontane dal fieno greco, e questo, è il tipo di informazioni che il medico ti può fornire.

Domande frequenti

Gli integratori per l’allattamento al seno sono sicuri?

Tutti i prodotti che abbiamo elencato in questa guida sono stati testati e trovati sicuri per l’uso umano. Soddisfano tutti i requisiti normativi e come tali, puoi utilizzarli senza alcun problema. Tuttavia, è necessario essere consapevoli degli ingredienti a cui potresti essere allergico in modo da evitare effetti spiacevoli.

Gli integratori per l’allattamento al seno funzionano davvero?

Sì, funzionano davvero. La maggior parte delle mamme che allattano che hanno provato questi integratori affermano di aver assistito ad un enorme aumento della produzione di latte.

Quando dovrei iniziare a usare gli integratori per l’allattamento al seno?

È necessario iniziare a utilizzare integratori per l’allattamento al seno quando si nota una diminuzione della produzione di latte materno.

Cosa succede se non vedo immediatamente il risultato?

Quando non noti un aumento significativo della produzione di latte materno, devi considerare la possibilità di cambiare gli integratori. Parla prima con il tuo medico per vedere se ci sono problemi di fondo che potrebbero essere responsabili della situazione.

Considerazioni finali

Ogni madre che allatta vorrebbe produrre abbastanza latte materno per i propri bambini, ma a volte non è possibile. 

Le ragioni di un calo della produzione di latte materno non sono chiare, ma ci sono integratori che puoi utilizzare per aumentare la produzione di latte.

In questo articolo abbiamo selezionato per te i migliori prodotti ed integratori per l’allattamento al seno disponibili in commercio.

Articoli correlati

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!