A cosa serve l’integratore di Nadh? Chi dovrebbe utilizzarlo? Quali sono i benefici derivanti l’utilizzo di questo integratore alimentare? Continua con la lettura di questo articolo per scoprirlo!

Il NADH (nicotinammina adenina dinucleotide) è una molecola che è presente naturalmente nel corpo. Questa molecola svolge un’importantissima funzione nelle vie biochimiche adibite alla produzione di energia.

 

Il NADH è un coenzima che partecipa ai processi di produzione di energia a livello cellulare nell’organismo, e riveste pertanto, un ruolo di primaria importanza per la salute del corpo.

Questo coenzima si trova soprattutto in fonti alimentari di origine animale, come carne e pesce. Con l’avanzare dell’età si assiste ad una netta riduzione di questa molecola nel corpo. 

Il NADH, conosciuto anche con il nome di coenzima 1, è un elemento chiave per la produzione di ATP. Coenzima di derivazione vitaminica (vitamina B3), il NADH si trova nei mitocondri e nel citosol di tutte le cellule degli organismi viventi. 

Partecipa al trasferimento degli elettroni nelle reazioni del metabolismo energetico.

La ricerca ha rilevato che l’assunzione di NADH può aiutare a trattare diverse condizioni legate ad una cattiva produzione di energia, come l’affaticamento cronico, la sonnolenza ecc..

Andiamo a scoprire più nel dettaglio tutti i benefici derivanti il consumo di integratori di NADH.

A cosa servono gli integratori di NADH?

I supplementi dietetici a base di NADH possono aiutare a ridurre la pressione arteriosa, i livelli di colesterolo nel sangue, nonchè fornire all’organismo un surplus di energia utile a combattere tutte quelle condizioni caratterizzate da carenza di energia, come l’affaticamento cronico, l’esaurimento nervoso, i disturbi d’ansia, e il sovrallenamento. 

Assumere gli integratori di NADH potrebbe aiutare inoltre, a migliorare la trasmissione degli impulsi nervosi nelle persone che soffrono del morbo di Parkinson.

Altri benefici derivanti l’utilizzo di questa molecola includono:

  • Aumentare la concentrazione, la lucidità mentale, la vigilanza e l’attenzione
  • Ridurre i sintomi depressivi
  • Migliorare la risposta immunitaria 
  • Migliorare la salute dell’organo epatico
  • Ridurre lo stress ossidativo e combattere i segni dell’invecchiamento.

Quali sono i migliori integratori di NADH in commercio?

Dopo aver analizzato 27 integratori di NADH presenti sul mercato i nostri esperti della nutrizione hanno decretato in modo unanime che i migliori due supplementi dietetici a base di questo coenzima sono:

Integratore di NADH Sublinguale

Se stai cercando un prodotto a base di NADH di ottima qualità ti consiglio di provare questo integratore della Fair e pure, marchio molto famoso nella produzione di integratori alimentari per la salute della persona.

Ogni capsula contiene al suo interno ben 20 mg di NADH. Questo integratore viene assunto per via sublinguale. 

Il prodotto è privo di glutine, lattosio, stearato di magnesio, biossido di silicio, coloranti, sostanze OGM, aromi e conservanti

Miglior integratore di NADH in commercio

Ogni capsula di prodotto contiene al suo interno ben 50 mg di NADH di primissima qualità.

Queste capsule sono state realizzate appositamente per rilasciare il NADH nell’intestino in modo più lento e graduale, aumentandone l’assorbimento, e quindi l’efficacia. 

Questo supplemento alimentare è ideale per migliorare tutti quelle condizioni caratterizzate da una carenza energetica nel corpo.

Se soffri d’insonnia, depressione, apatia, sonnolenza o forte stress psicofisico, questo integratore alimentare fa decisamente al caso tuo!

Capsule vegane prive di glutine, lattosio,  fruttosio, magnesio stearato, conservanti, lievito, soia, pesticidi, fungicidi, fertilizzanti artificiali, coloranti, stabilizzanti e sostanze geneticamente modificate.

Controindicazioni

Non esistono ad oggi studi che abbiano dimostrato che gli integratori alimentari a base di NADH possano causare effetti collaterali nella persona o interferire con farmaci o l consumo di altre sostanze.

NOTA BENE: Se stai assumendo un medicinale o qualsiasi altra sostanza consulta sempre il tuo dottore prima di assumere un integratore alimentare o un medicinale.

Sebbene sia considerato un integratore sicuro, il NADH dovrebbe essere evitato dalle donne in gravidanza o in allattamento. Mancano ad oggi studi che dimostrino la sicurezza di questi integratori in questi soggetti.

In generale, possiamo dire che l’assunzione a breve termine di supplementi alimentari contenenti NADH (fino a 12 settimane) sembra essere sicura, a patto che la persona segua le istruzioni d’uso riportate sull’etichetta del prodotto.

Domande più frequenti

Chi dovrebbe utilizzare questo integratore alimentare?

  • Le persone che vogliono migliorare la propria vigilanza, attenzione e rapidità di riflessi
  • Gli uomini e le donne che desiderano ridurre i sintomi associati al morbo di Parkinson 
  • Gli sportivi che vogliono aumentare le proprie prestazioni fisiche e mentali, grazie ad una maggiore riserva di energia
  • Le persone affette da affaticamento cronico o  fibromialgia, che desiderano migliorare queste condizioni

Qual è il miglior integratore di NADH in commercio?

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!