È meglio assumere permixon o prostamol? Continua con la lettura dell’articolo per scoprirlo!

Permixon e prostamol sono due prodotti utilizzati per combattere i disturbi della prostata, tuttavia, il primo è un medicinale, mentre il secondo è un integratore naturale, che può essere acquistato senza ricetta medica.

Nonostante l’ingrediente base di entrambi i prodotti sia la serenoa repens, l’univa vera differenza tra questi due prodotti è che Prostamol può essere acquistato tranquillamente negli ecommerce online o nelle farmacie senza bisogno di nessuna prescrizione, mentre per acquistare Permixon occorre necessariamente la ricetta medica del dottore.

Si potrebbe quasi dire che l’unica differenza è inerente allo status del prodotto, poichè uno è considerato un integratore alimentare, mentre il secondo è considerato un farmaco.

Permixon o prostamol: Quale dei due è il migliore?

Entrambi sono prodotti a base di serenoa repens; un fitoterapico utilizzato con grande efficacia nel trattare il problema della prostata ingrossata, una condizione nota anche con il nome di ipertrofia prostatica benigna.

La serenoa repens ha dimostrato possedere un buon effetto antinfiammatorio e anti-androgeno periferico.

Data la sua capacità di ridurre la conversione di testosterone in DHT, gli integratori di serenoa repens vengono utilizzati anche dalle persone con problemi di caduta ai capelli. 

Sia il permixon, che il prostamol combattono l’ingrossamento della prostata tramite la serenoa repens, un’erba molto amica della prostata. Quindi, quale di questi due prodotti è il migliore? Nessuno dei due, ne esiste un terzo che è sicuramente più efficace. Sto’ parlando di Prostatricum.

Perchè prostatricum sarebbe un prodotto migliore di permixon e prostamol?
Come lo è per permixon e prostamol, anche prostatricum è un prodotto alimentare a base di serenoa repens realizzato appositamente per migliorare la salute della ghiandola prostatrica, tuttavia, a differenza di permixon e prostamol, prostatricum contiene al suo interno altre erbe e nutrienti, che hanno dimostrato migliorare notevolmente la salute della ghiandola prostatrica.

Perchè prostatricum è migliore di permixon e prostamol?

Come già ribadito precedentemente, all’interno di prostatricum non è presente solo la serenoa repens, ma sono presenti altre sostanze naturali che hannno dimostrato scientificamente migliorare la salute della ghiandola rpostatica. Fra questi ci sono:

ZINCO: Il nutriente più importante per salvaguardare la salute della prostata è lo zinco. Questo minerale influisce sul metabolismo degli ormoni androgeni, inibendo l’attività dell’enzima che converte il testosterone in DHT. Studi hanno rilevato, che una conversione eccessiva di testosterone in DHT aumenta le probabilità di soffrire di prostata ingrossata.

ECHINACEA: L’Echinacea è una pianta ricca di oligoelementi come: zinco, selenio, ferro, manganese, silicio, calcio ecc.. Grazie ai nutrienti contenuti in questa pianta, l’echinacea è in grado di pulire e depurare il sangue, il fegato e i reni, diminuendo notevolmente l’infiammazione della ghiandola prostatica.

GINKGO BILOBA: L’estratto di Ginkgo biloba oltre a migliorare la risposta immunitaria e la circolazione sanguigna del corpo, contribuisce a migliorare la funzionalità degli organi genitali maschili, riducendo l’infiammazione della ghiandola prostatica.

LEGGI LE TESTIMONIANZE DELLE PERSONE CHE HANNO UTILIZZATO PROSTATRICUM

Chi dovrebbe utilizzare questo integratore alimentare contro l’ingrossamento della prostata?

Se hai uno o più di questi sintomi ti consiglio assolutamente di prendere in seria considerazione di utilizzare prostatricum. Questi sintomi includono:

  • Dolore minzionale
  • Bruciore percepito nella zona compresa tra i testicoli e l’ano
  • Erezioni deboli
  • Prostatite
  • Svegliarsi di notte per andare in bagno

Domande più frequenti

Cos’è l’ipertrofia prostatica?

L’ipertrofia prostatica è un disturbo caratterizzato dalla presenza di un ingrossamento della prostata. Questa condizione colpisce prevalentemente le persone anziane.

Quali sono le cause dell’ingrossamento della prostata?

  • Familiarità con l’iperplasia prostatica benigna
  • Eccesso di peso
  • Patologie cardiovascolari
  • Diabete
  • Inattività fisica
  • Età avanzata

Qual è il miglior prodotto per curare l’ingrossamento della ghiandola prostatica?

Prostatricum

È meglio assumere Permixon o prostamol?

Il migliore da assumere è Prostatricum. Scopri di più sul sito ufficiale

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!