Per quanto tempo devo assumere la serenoa repens? Assumere il saw palmetto fa male al fegato? Continua con la lettura dell’articolo per scoprirlo.

La serenoa repens è una piccola palma, conosciuta anche con il nome di saw palmetto e cresce negli Stati Uniti e nella parte occidentale dell’India.

Gli integratori di serenoa repens vengono utilizzati soprattutto per combattere l’ipertrofia prostatica benigna e i problemi di caduta dei capelli.

I suoi effetti benefici dipendono dalla sua capacità di inibire la trasformazione di testosterone in DHT, un potente ormone androgeno. 

Gli studi hanno rilevato che per avere dei buoni risultati nel combattere il problema della prostata ingrossata occorre consumare un buon integratore di serenoa repens per almeno 4-6 settimane.

Ottime strategie naturali da affiancare all’utilizzo di un buon integratore di serenoa repens per migliorare la salute della ghiandola prostatica includono :

  • Consumare alimenti ricchi di zinco, come i semi di zucca
  • Non stare troppo tempo seduto, ma cerca di camminare per almeno 30-45 minuti al giorno al fine di aumentare il flusso sanguigno alla prostata
  • Cura la tua igiene del sonno
  • Segui una dieta povera di cibi acidi ed infiammatori. Elimina o riduci il consumo di spezie, agrumi, carne rossa, cibi confezionati, fast food ecc.. 

Nel caso in cui tu assumessi la serenoa repens per migliorare la salute dei tuo capelli ti consiglio di assumere la serenoa repens ad intervalli.

Puoi assumerlo per 1 mese, staccare tre settimane e riprendere seguendo lo stesso ciclo.

Altri consigli molto utili per rinforzare i tuoi capelli includono:

  • Massaggiare dolcemente il cuoio capelluto per 10 minuti al giorno
  • Non utilizzare saponi aggressivi, gel o altre sostanze chimiche che possono danneggiare la salute dei tuoi capelli
  • Fare esercizio fisico moderato
  • Ridurre lo stress
  • Praticare la ginnastica facciale. Questa pratica migliora l’irrorazione sanguigna al cuoio capelluto
  • Seguire una dieta sana ricca di frutta e verdura

Assumere serenoa repens fa male al fegato?

Non esiste nessun studio che abbia dimostrato che l’assunzione di serenoa repens possa danneggiare la salute dell’organo epatico, pertanto, puoi tranquillamente consumare la serenoa repens senza paura di danneggiare il tuo fegato.

Miglior integratore di serenoa repens in commercio

La prostata ingrossata è un disturbo molto comune che peggiora le funzionalità urinarie. I sintomi più comuni dell’ipertrofia prostatica benigna includono:

  • Minzione frequente
  • Perdita di urina
  • Svegliarsi nel cuore della notte per andare in bagno

Questo prodotto della vegavero, azienda leader nella produzione di integratori alimentari è realizzato appositamente per combattere il problema della prostata gonfia e della caduta dei capelli, condizioni causate entrambe da una conversione eccessiva di testosterone in DHT.

Oltre alla presenza delle serenoa repens, questo integratore alimentare contiene anche semi di zucca, foglie di ortica ed epilobio. Integratore alimentare privo di additivi chimici e sostanze geneticamente modificate.

LEGGI LE TESTIMONIANZE DELLE PERSONE CHE HANNO ASSUNTO QUESTO PRODOTTO

Domande più frequenti

Per quanto tempo devo assumere la serenoa repens?

Se consumi la serenoa repens per combattere l’ingrossamento della prostata ti consiglio di assumerlo per almeno 4-6 settimane, mentre se stai assumendo la serenoa repens per combattere al caduta dei capelli ti consiglio di consumare la serenoa repens per un mese, staccare tre settimane e quindi riprendere con l’assunzione.

Qual è il miglior integratore di serenoa repens sul mercato?

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!