In questo articolo scoprirai i migliori integratori per curare la lassità legamentosa.

La lassità legamentosa è una condizione caratterizzata da un’ipermoblità articolare. Oltre ad essere molto flessibili, un’ipermobilità articolare permette di effettuare movimenti più ampi rispetto alla maggioranza delle persone.

Per molte persone avere articolazioni ipermobili può non risultare uno svantaggio, anzi – acrobati, ballerini -, tuttavia per altri, questa condizione può causare dolore e altri problemi.

I legamenti sono aree di tessuto duro che collegano le ossa alle articolazioni. Forniscono supporto e stabilità. 

Non tutti i legamenti del corpo umano sono collegati alle ossa. Ad esempio, alcuni legamenti hanno la funzione di tenere in posizione alcuni organi, come ad esempio l’utero.

Quali sono i sintomi della lassità legamentosa?

I sintomi più comuni percepiti dalle persone con lassità legamentosa comprendono:

  1. Instabilità articolare
  2. Dolore e maggiore fatica
  3. Maggior tendenza a soffrire di dislocazioni

Quali sono le sue cause?

Si stima che circa l’8% delle persone adulte possa avere qualche forma di lassità legamentosa.

I bambini tendono ad avere articolazioni più ipermobili e flessibili dei soggetti adulti.

Le cause più comuni di lassità legamentosa sono da attribuire a distorsioni o continui microtraumi. 

Alcuni disturbi sono maggiormente associati alla lassità legamentosa, tra cui: 

Sindrome di MarfanQuesta è una rara malattia ereditaria che colpisce il tessuto connettivo. 

I soggetti con questo disturbo del tessuto connettivo tendono ad essere magri, alti, con braccia, dite, e piedi molto lunghi.

Sindrome di Ehlers-Danlos . Questo è un gruppo di disturbi del tessuto connettivo. I pazienti con questa patologia di solito hanno una pelle molto elastica ed articolazioni flessibili. 

Quali sono i migliori integratori da assumere per curare la lassità legamentosa?

Adesso ti elencherò i 2 migliori integratori per curare la lassità legamentosa.

Consuma la vitamina C

Molte persone con problemi di legamenti, cartilagini o disturbi articolari hanno una cosa in comune: sono carenti di vitamina C.

La vitamina C oltre a svolgere un ruolo di primaria importanza nelle difese antiossidanti del corpo, ricopre un ruolo importantissimo nella salute di cartilagini e legamenti, poiché è un elemento indispensabile nella produzione di collagene.

Miglior integratore per curare la lassità legamentosa

I peptidi di collagene sono il miglior integratore alimentare che puoi assumere per curare le lassità legamentose.

Cos’è il collagene?

l collagene è una delle principali proteine strutturali che compongono il nostro corpo.

Collettivamente, il collagene comprende il 30% delle proteine del corpo sotto forma di aminoacidi. Il collagene fornisce struttura ed agisce come una colla per pelle, capelli, scheletro, tendini, muscoli, legamenti, cornee, denti e vasi sanguigni.

Studi scientifici hanno dimostrato che il consumo di peptidi di collagene ha migliorato la guarigione in atleti con problemi di tendini e legamenti. Inoltre, il loro consumo ha dimostrato migliorare anche le loro prestazioni atletiche.

👉 Leggi le recensioni delle persone che hanno acquistato questo prodotto

Domande più frequenti

Come si esegue la diagnosi di lassità legamentosa?

Solitamente il medico ti chiederà di effettuare certi movimenti, tra cui:

  • Piegarsi in avanti e appoggiare i palmi a terra con le gambe dritte
  • Piegare i pollici all’indietro
  • Piegare le tue dita all’indietro

Qual è il miglior integratore per la cura della lassità legamentosa?

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!