Se sei alla ricerca dei migliori integratori naturali per fluidificare il sangue sei nell’articolo che fa al caso tuo!

I coaguli di sangue sono grumi di sangue di dimensioni diverse che si sono formati all’interno del tuo corpo. La coagulazione è importante per prevenire un’emorragia eccessiva in caso di ferite o tagli.

Tuttavia, quando un coagulo di sangue blocca il flusso sanguigno di zone corporee importanti, può essere dannoso, persino mortale.

I coaguli di sangue possono avvenire in diverse zone del corpo, come braccia, gambe, cuore, polmoni ecc..

Esistono due tipologie di coaguli di sangue: la trombosi e l’embolia. Quando i coaguli di sangue rimangono in una posizione fissa e non si muovono si parla di trombosi, mentre quando i coaguli di sangue si staccano e si muovono per il corpo prendono il nome di embolia.
 
A seconda di cosa blocca il coagulo o di dove si muove, un coagulo di sangue può essere mortale.

Quali sono le cause della trombosi?

I fattori che possono causare una coagulazione del sangue eccessiva comprendono:

  • Stare troppo tempo seduti 
  • Riposo a letto prolungato (spesso in caso di intervento chirurgico o la presenza di qualche patologia)
  • Gravidanza
  • Fumare e fare uso di droghe
  • Eccesso di peso
  • Pillole anticoncezionali/terapia ormonale sostitutiva/ medicinali contro il cancro al seno
  • Alcune forme tumorali 
  • Trauma (lesione grave)
  • Età (avere più di 60 anni)
  • Patologie autoimmuni
  • Malattie legate all’infiammazione cronica

Sintomi dei coaguli di sangue

I sintomi associati ai coaguli di sangue differiscono dalla zona del corpo colpita. 

COAGULI DI SANGUE NEL CERVELLO: Vertigini, Disturbi alla vista, problemi a parlare, difficoltà a muoversi 

COAGULI DI SANGUE NEL SISTEMA DIGESTIVO: Forte gonfiore, mal di pancia, diarrea 

COAGULI AGLI ARTI: Edema, vene gonfie, dolore al torace, forte arrossamento, crampi alle gambe

COAGULO AL CUORE: Forte sudorazione, disturbi respiratori, forte dolore al cuore o alle braccia

Quali sono i migliori integratori per fluidificare il sangue?

La ricerca ha dimostrato che i migliori integratori per fluidificare il sangue sono:

Estratto di semi d’uva

Alcuni studi dimostrano che assumere estratto di semi d’uva può essere molto benefico per combattere diverse patologie cardiovascolari, poiché al suo interno contiene potenti molecole antiossidanti, che aiutano a rinforzare i vasi sanguigni. Inoltre, l’estratto di semi d’uva possiede potenti proprietà anticoagulanti in grado di migliorare in modo naturale la fluidificazione del sangue.

Miglior integratore per fluidificare il sangue

La medicina tradizionale cinese utilizza le foglie del gingko biloba per trattare efficacemente molte condizioni.

Il gingko biloba è una pianta che possiede spiccate proprietà fluidificanti e fibrinolitici.

Inoltre, assumere gingko biloba può anche migliorare i livelli di energia, l’immunità, i problemi di memoria, nonché combattere tutti i disturbi del sangue.

Uno studio ha dimostrato che il gingko biloba possiede effetti molto simili alla streptochinasi, un medicinale utilizzato per combattere i coaguli di sangue.

Utilizza il Dong quai

Dong quai, noto anche come ginseng femminile , è un’erba tradizionale cinese che può ridurre la coagulazione del sangue.

Uno studio condotto sugli animali ha rilevato, che il dong quai può aiutare a diminuire il tempo necessario al sangue per coagulare, così da ridurre notevolmente tutte le problematiche associate ad un sangue troppo denso e viscoso.

I ricercatori ipotizzano che le sue spiccate proprietà fluidificanti possano dipendere largamente dalla presenza di cumarina, un sostanza naturale che ha dimostrato migliorare notevolmente la fluidificazione del sangue.

Alimenti che fluidificano il sangue

I cibi migliori che fluidificano il sangue sono:

  • Aglio: L’aglio è un alimento consumato da secoli per prevenire la trombosi. È stato dimostrato che l’aglio inibisce le aderenze piastriniche, riducendo le possibilità che un coagulo di sangue mobile viaggi attraverso le vene del corpo. L’aglio aumenta inoltre anche l’elasticità dei vasi sanguigni. L’aglio è un ottimo alimento da aggiungere alla tua dieta per potenziare la fluidificazione del sangue. Se non riesci a consumare l’aglio nella forma cruda potresti prendere in considerazione di utilizzare un buon integratore d’aglio.
  • Curcuma: La curcuma è una spezia dalle spiccate proprietà anticoagulanti. La curcuma funziona anche da potente antinfiammatorio in grado di combattere le malattie cardiache e alcune forme tumorali.
  • Cannella: Aggiungere la cannella alla dieta è un ottimo modo per incorporare un anticoagulante naturale. La cannella contiene al suo interno un potente agente anticoagulante noto con il nome di cumarina. La cumarina funziona anche da potente molecola antinfiammatoria.

Domande più frequenti

Come posso prevenire la trombosi?

Se vuoi prevenire la trombosi devi necessariamente seguire uno stile di vita sano che comprenda:

  • Esercizio fisico regolare
  • Dieta ricca di cibi dalle spiccate proprietà anticoagulanti (aglio, cannella, curcuma)
  • Mantenere il proprio peso corporeo non troppo elevato
  • Consumare pesce, olio extra vergine d’oliva, frutta e verdura in grande quantità
  • Ridurre lo stress e le emozioni negative
  • Non assumere bevande alcoliche, o droghe

Qual è il miglior integratore per fluidificare il sangue?

Iscriviti alla newsletter

Lascia la tua email e scopri di quali integratori alimentari hai bisogno!

Consenso trattamento dati

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest

Share This

CONDIVIDI IL POST SUI SOCIAL

Condividi l'articolo con i tuoi amici!